06 mar 2011

Poliziotti e Carabinieri corrotti in tutta Italia

Raccolta di Denunce e segnalazioni su Poliziotti e Carabinieri, che commettono ingiustizie e reati verso cittadini

No, questo post non vuole essere una critica, nè un attacco indiscriminato, contro tutte le Forze dell'Ordine. Dobbiamo rendere grazie a chi eserce questa professione con onore, passione, e ancora molta dedizione. Quindi Grazie. Grazie a Voi tutti che siete Onesti e fate del vostro lavoro, di questo lavoro, una costante sfida nel pericolo.. Molte grazie, davvero.

Ma, non va dimenticato, che per molti di voi che la esercitano nel bene, molti altri...purtroppo.. no.

Ecco, questo post lo apriamo proprio per raccogliere tutte quelle Denunce, e ce ne sono molte, purtroppo, contro tutti quei comportamenti che giudicate "corrotti" o vi sembrano in qualche modo "immorali" o, comunque, "ingiusti" e disonesti, da parte delle Forze dell'Ordine della Vostra città.

La speranza, non è infangare la Categoria (anche perchè, è già abbastanza "infangata" da sola..), ma quella che, così parlandone, anche in maniera anonima, si possano evitare ad altri gli stessi mali capitati a qualcuno per esempio, transitando in una determinata via, ecc. Tutto qui. E, perchè no, se poi Voi poliziotti e/o carabinieri NON corrotti, leggendo queste linee, vorreste.. perchè no "indagare" seriamente sui "successi" di questi vostri colleghi, onde evitare il "ripeterseli", e beh, allora questo nostro lavoro non sarà stato certo vano. Per niente.


Denunce In Rete -

- - - -

Polizia e Carabinieri corrotti a Piazza Banchi, Genova?

La prima segnalazione che ci giunge, anonima, data di un mese fa. La persona che ci scrive, avverte:

"circa un mesetto fa sono stato testimone in Piazza Banchi, Genova, verso le cinque del pomeriggio di una lite tra stranieri che degenerava nel sangue.. Colto dalla gravità dei fatti, sono subito corso da un gruppetto di agenti, polizia e carabinieri assieme, che avevo visto a pochi isolati di distanza, ma... con mio sommo stupore! alle mie parole, quando dissi loro che due stranieri si stavano accoltellando e ferendo con colli di bottiglia rotti, mi sono sentito rispondere.. -E tu, perchè non impari a farti i cazzi tuoi?!- Ok! Non parlo più! sono state le mie parole ..".

La seconda segnalazione, sempre a Genova:

"mentre mi accingevo a ritornare a casa in macchina, verso sera, due poliziotti mi fermano e mi chiedono i documenti. Io, faccio per prenderli da sotto il sedile dell'auto ma l'agente, forse perchè giovane e impaurito da me che sono più anziano, mi punta il mitragliatore alla testa e m'intima di fare attenzione a quello che faccio!! Mi è sembrata, davvero, una reazione troppo esagerata!!!..."

A Bologna, Carabinieri tolgono punti dalla Patente senza motivo...

Terza segnalazione. Bologna:

"mentre guidavo per tornare a casa dopo il lavoro, era sera inoltrata, una pattuglia di Carabinieri mi fa cenno di accostare. Mi dicono che mi avrebbero tolto 6 punti dalla patente perchè andavo troppo veloce. La cosa è clamorosamente falsa!! Ma, si erano messi tutti d'accordo... e.. io come faccio a difendermi.. Si appoggiano l'un l'altro...".

- - - - - - - - - -

Segnalazioni tratte dal sito di Denunceitaliane.it:

"
I contributi inviati a denunceitaliane.it dagli utenti, possono essere
condivisi a condizione imprescindibile che il nome del sito internet
"denunceitaliane.it" sia presente dove venga condiviso il contributo,
con la formula testuale con link diretto verso questo sito es: ...
"origine del contributo dal sito internet www.denunceitaliane.it"
"

Trans Brasiliano violento rilasciato dalla Polizia, nelle strade di Perugia...

http://www.denunceitaliane.it/forum/criminalita/73-trans-delinquente-a-perugia.html#73

"c'é un trans brasiliano a Perugia, ch'è gia stato arrestato per tagliare il collo ad un cliente italiano. E' STATO IN CARCERE 6 mesi. MA Ora é fuori, e continua a fare tanto casino per strada, a Perugia: rapina i clienti, rompe le macchine, minaccia altri trans e clienti con bottiglie rotte e coltello. Incredibile come questo delinquente continua a fare tutto questo a Perugia, in zona industriale a SAN SISTO in VIA PENA, ed in via SETTEVALLE."

Ovviamente, in questa richiesta c'è un Appello Disperato alle Forze dell'Ordine, affinchè arrestino una volta per tutte questo delinquente.

-

Polizia Corrotta a San Severo, Foggia.

Questa successiva l'avevamo già vista ed affrontata in un post.

http://www.denunceitaliane.it/forum/criminalita/37-spaccio-infinito.html#37


"Salve sono un cittadino onesto di SAN SEVERO (FG) e per l'esattezza vivo nel quartiere via LUISA FANTASIA dove da anni si spaccia droga h24 soprattutto nella quinta traversa dove vivono in condomini famiglie tutti tra di loro, fratelli sorelle cognati zii nipoti ecc.. così riescono a coprirsi le spalle a vicenda e tutti hanno le telecamere dappertutto addirittura spacciano donne e bambini che non mandano mai a scuola e ci tocca di stare attenti a quando girano con le loro auto ad alta velocità senza ne patente e ne assicurazione tutto questo non può ancora continuare dovete darci una mano vi prego qualcuno faccia qualcosa aiutateci ne abbiamo veramente bisogno perchè non ci fidiamo più di nessuno ci trattano tutti male siamo veramente stanchi per favore aiutateci a distruggere queste famiglie."

-

Infine, ricordiamo anche, la Denuncia fatta sul nostro blog ai danni di quei due Carabinieri Corrotti di Porretta Terme, Bologna, da parte di una ragazzina indifesa che.. l'ha scampata proprio per un "soffio".. .

Carabinieri Corrotti a Porretta terme, Bologna.

http://denunceinrete.blogspot.com/2010/08/la-pensione-toscana-di-porretta-terme.html

"Io sottoscritta.. voglio denunciare la pensione Toscana di Porretta Terme (BO) per avermi senza nessun motivo mandata via con fare molto aggressivo e villano, dalla stanza che avevo pagato loro anticipatamente ... con fare tanto violento tale, da costringermi a chiamare i Carabinieri... Davanti agli occhi dei Carabinieri da me chiamati come testimoni non hanno potuto infatti presentare nessuna prova fondata di danno da me arreccatogli.. eppure i Carabinieri in virtu della loro amicizia col titolare della stessa pensione, invece dell'aiuto che mi aspettavo, mi hanno intimato invece di andarmene anche loro.. Se non era per la Pensione La Pace, di cui peraltro ero già cliente dalla scorsa estate, sarei finita in mezzo alla strada perdendo probabilmente anche i miei valori."

- - -
- - - -

La prima Denuncia è anonima. Ci giunge alla nostra Redazione, come la seconda; mentre, per ultimo, abbiamo lasciato le segnalazioni in tema raccolte dal sito di Denunceitaliane.it e ricordato le altre nostre simili, affrontate in altri nostri post.


Ovviamente, potete segnalare qui se ne conoscete altre, scrivendo direttamente un commento a questo post oltre ad inviarci le vostre mail. Proprio per questo l'apriamo. Fate sentire la vostra voce.

lo staff

-
Aggiornamento 30-04-'11:

Polizia e giudici corrotti a Livorno
http://www.google.com/notebook/public/02715070055054650337/BDUt93goQx6qnrvol
http://denunceinrete.blogspot.com/2011/04/ispettore-di-polizia-corrotto-livorno.html
-
Aggiornamento 06-07-'11:

Carabinieri ed Avvocati corrotti ad Albisola Superiore (SAVONA)
http://denunceinrete.blogspot.com/2011/07/carabinieri-ed-avvocati-corrotti-ad.html

-
Aggiornamento 17-07-'11:

Preso dai vostri commenti (vedi sotto)

Poliziotti e Carabinieri ci spiano "illecitamente"..


- - -
16 luglio 2011 16:08

Conosco alcuni Poliziotti e Carabinieri (maschi e femmine) che per spiare il partner che gli mette le corna fanno uso di materiale investigativo. Tipo? Software per intercettazioni telefoniche. Non basta si fanno aiutare anche da colleghi (costituendo così una vera associazione a delinquere).

Non si possono usare questi programmi per scopi personali.

Il superiore che da autorizzazione, deve o (dovrebbe) consentirlo solo dopo una dichiarazione scritta che elencano i motivi di tale. La dichiarazione deve essere scritta e registrata con la firma del superiore e l’approvazione del GIP.

L’intercettazione di conversazioni o comunicazioni telefoniche e di altre forme di telecomunicazione è consentita (dall’Art 226-266c.p.p.) nei procedimenti relativi ai seguenti reati:

a) delitti non colposi per i quali è prevista la pena dell’ergastolo o della reclusione superiore nel massimo a cinque anni determinata a norma dell’art. 4;
b) delitti contro la pubblica amministrazione per i quali è prevista la pena della reclusione non inferiore nel massimo a cinque anni determinata a norma dell’art. 4;
c) delitti concernenti sostanze stupefacenti o psicotrope;
d) delitti concernenti le armi e le sostanze esplosive;
e) delitti di contrabbando;
f) reati di ingiuria (594 c.p.p.), minaccia (612 c.p.p.), molestia o disturbo alle persone (660 c.p.p.) col mezzo del telefono.
f-bis) delitti previsti dall’articolo 600-ter (pornografia minorile), terzo comma, del codice penale……….

Io ho fatto un breve sunto possono esserci delle leggere imperfezioni.
FORTUNA CHE IO NON HO NIENTE DA NASCONDERE!

Cari colleghi la privacy vale per tutti! Quale esempio diamo al nostro paese? Sono sicuro che tutto ciò finirà prima o poi. Si intrcettino gli evasori fiscali, gli sfruttatori della prostituzione, gli skippettari, i narcotrafficanti e i politici corrotti di cui ne abbiamo uno che è veramente la vergogna del paese il nuovo RE. Tutti indossano la divisa appena arriva col A-319 a Ciampino tutti pronti a servirlo e riverirlo.
- - -

Grazie per denunciare questo fatto, per il Coraggio che hai avuto nel farlo; poliziotto, carabiniere, o chiunque tu sia: vorremmo TUTTI fossero come te. Speriamo un giorno ciò avvenga. Dev'essere ... lo staff.

- - -

-
Aggiornamento 01-08-'11:
Preso dai commenti (vedi sotto)

- - -
GELA, Sicilia:

Arrestati e condannati 8 poliziotti, appartenenti alla stradale: chiedevano il pizzo


agli auto-trasportaori, in cambio di sequestri e/o verbali.
wiva IL PRESIDENTE Amato Tribunale di Gela.

Anonimo.

-
Aggiornamento 01-08-'12:

Anonimo ha detto...
Nel triangolo Pordenone, Treviso, Venezia, c'è una specie di strana organizazzione composta da agenti delle forze dell'ordine di vario titolo e provenienza, che ha messo su una sorta di "Santa Inquisizione", dove "prove", intercettazzioni ambientali nonchè telefoniche sono per lo più false, o basate su congetture irreali. Usano un sistema di testimoni falsi, ingaggiati per l'occasione, da una lista di amici degli amici, che percepiscono per una loro prestazione cifre nell'ordine dei 5000 euro. Allo stesso modo i pedinamenti vengono vengono fatti da altrettanti civili, i quali anche loro percepiscono dai 250 ai 400 euro mese. Ogni tanto quando sostengono di avere "le prove che non si possono dimostrare" incendiano qualche cassonetto dei rifiuti o buttano qua e là qualche petardo, che i testimoni del caso giurano e spergiurano trattasi di attentato, di modo da far aprire un'indagine a carico del fantomatico colpevole. Indagini che ovviamente, visto il reato dureranno almeno 10 anni con un costo nell'ordine di (all peggio) 2.000.000 di euro l'anno. Il chè fa pensare che il tutto si tratti di un'investimento. La storia va avanti da circa 15 anni, e le persone coinvolte sono state ieri quanto oggi davero tante. "Se entri nel giro, i soldi e la tua incolumità, sono sicuri; chi si mette contro gli sbirri? comandano loro" (comento popolare). Distinti Saluti.
Denunce in Rete ha detto...
Testimonianza molto inquietante! Grazie per averla fatta; per quanto cruda, la Verità è giusto che venga a luce...

Che la verità, si sappia..

E che qualcuno faccia qualcosa per favore!

Denunce In Rete


- - - - - - - - - - - - -

Post Relazionati:
Perchè avere Paura della Polizia?
http://denunceinrete.blogspot.com/2011/02/perche-avere-paura-della-polizia.html
Carabinieri corrotti, da anni non difendono una donna.. vittima di "pizzo"...
http://denunceinrete.blogspot.it/2012/08/sono-prigioniera-casa-mia-per-colpa-dei.html
La Denuncia "censurata", ai danni di due Carabinieri (Bo)
http://denunceinrete.blogspot.com/2010/08/la-pensione-toscana-di-porretta-terme.html
Corruzione, delle Forze dell'Ordine: la Denuncia di un'ex-Guardia di Finanza, "insabbiata"..
http://denunceinrete.blogspot.it/2012/08/agli-stimati-amici-di-denunce-in-rete.html
- -
- - -
Link diretto
a questo
post:
- - -
- - - -
Questo post, è stato trasladato su wordpress:
http://denunceinrete.wordpress.com/article/poliziotti-e-carabinieri-corrotti-in-fuim2rk2bfhv-15/
- - -
---
Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com


SCARICA IN PDF - Pdf 2.
Save as PDF

PDF più leggero.

(SiamoTuttiGiornalisti.Org)


130 commenti:

Anonimo ha detto...

Conosco alcuni Poliziotti e Carabinieri (maschi e femmine) che per spiare il partner che gli mette le corna fa uso di materiale investigativo. Tipo? Software per intercettazioni telefoniche. Non basta si fanno aiutare anche da colleghi (costituendo così una vera associazione a delinquere). Non si possono usare questi programmi per scopi personali. Il superiore che da autorizzazione, deve o (dovrebbe) consentirlo solo dopo una dichiarazione scritta che elencano i motivi di tale. La dichiarazione deve essere scritta e registrata con la firma del superiore e l’approvazione del GIP.
L’intercettazione di conversazioni o comunicazioni telefoniche e di altre forme di telecomunicazione è consentita (dall’Art 226-266c.p.p.) nei procedimenti relativi ai seguenti reati:
a) delitti non colposi per i quali è prevista la pena dell’ergastolo o della reclusione superiore nel massimo a cinque anni determinata a norma dell’art. 4;
b) delitti contro la pubblica amministrazione per i quali è prevista la pena della reclusione non inferiore nel massimo a cinque anni determinata a norma dell’art. 4;
c) delitti concernenti sostanze stupefacenti o psicotrope;
d) delitti concernenti le armi e le sostanze esplosive;
e) delitti di contrabbando;
f) reati di ingiuria (594 c.p.p.), minaccia (612 c.p.p.), molestia o disturbo alle persone (660 c.p.p.) col mezzo del telefono.
f-bis) delitti previsti dall’articolo 600-ter (pornografia minorile), terzo comma, del codice penale……….
Io ho fatto un breve sunto possono esserci delle leggere imperfezioni.
FORTUNA CHE IO NON HO NIENTE DA NASCONDERE!
Cari colleghi la privacy vale per tutti! Quale esempio diamo al nostro paese? Sono sicuro che tutto ciò finirà prima o poi. Si intrcettino gli evasori fiscali, gli sfruttatori della prostituzione, gli skippettari, i narcotrafficanti e i politici corrotti di cui ne abbiamo uno che è veramente la vergogna del paese il nuovo RE. Tutti indossano la divisa appena arriva col A-319 a Ciampino tutti pronti a servirlo e riverirlo.

Enrico ha detto...

LIVORNO,TOSCANA ITALIA,SNODO DELLA CORRUZIONE TERRORISTICA OPERATA DALLO STATO ITALIANO. IL TRIBUNALE COMPIACENTE SPIAGGIA,GENOFLESSA ALLO SCIACALLO DI TURNO CHE ILLEGALMENTE GUIDA LA CRICCA DI GANGSTERS ASSIEPATI COME GRAMIGNA NEL CONSIGLIO COMUNALE LABRONICO,PROTEGGE QUESTI LURIDI INDIVIDUI FRUTTO FERALE DELLE SCELTE DEL PARTITO DEMOCRATICO.

Anonimo ha detto...

gela
arrestati e condannati 8 poliziotti appartenenti alla stradale chiedevano il pizzo agli auto trasportaori in cambio di sequestri e/o verbali.
wiva IL PRESIDENTE Amato Tribunale di Gela.

Anonimo ha detto...

ma striscia sa tutte queste cose? se si perche non ne parla se e' no perche non li informiamo

Denunce in Rete ha detto...

Abbiamo già provato a contattare Striscia, Beppe Grillo, e tutti gli altri "paladini"; ma non ci hanno mai risposto. Provate a farlo voi.

e, poi fateci sapere.
Buona fortuna.

lo staff

Anonimo ha detto...

si vi comunico che a porretta siete trattati di me...... come e successo a me personalmente. secondo me si guardano troppi film

Anonimo ha detto...

a napoli sono tutti o quasi corrotti...pensate fanno finta di non vedere criminali,camorristi e spacciatori, invece tolgonno le patenti alle persone senza motivo......arrestano e accusano ragazzi facendogli passare guai enormi.....fermano i ragazzi, pero' ci sono piazze di spaccio di fronte ai commissariati, ma non li toccano mai li lasciano lavorare tranquiallamente.....pero' fermano e fanno passare guai al ragazzo di turno....è vergognoso e squallido.....ci sono persone ke lavorano a stretto contatto con la prefettura, ufficio patenti, per far riavere le patenti ritirate.....sinceramente ma non è ke sono tutti d'accordo nel ritirare un certo numero di patenti?????????ma perkè non si provvede a kontrollare il lavoro di queste persone, perkè si permette questo.....devono essere ripresi durante il lavoro, e controllati.....è vergognoso, è skifoso, io con le mie tasse pago lo stipendio a ki....ma qui siamo di fronte a criminali peggiori dei criminali....ovviamente voglio credere ke ki siano anke persone ke fanno il loro lavoro onestamente, ma anke la presenza di un solo essere come quelli descritti è vergognoso...noi abbiamo bisogno di persone anzitutto , per bene, ke ci difendono e non ke ki terrorizzano....spero le istituzioni facciano qualkosa...

Anonimo ha detto...

ma le istituzioni non si kiedono come mai questi tolgano le patenti alle brave persone e non arrestano mai criminali..baterebbe fare una piccola statistica per kapire.......vi prego non ci fate pensare ke site tutti d'accordo...sorvegliateli i vostri uomini, controllateli, vedete come lavorano......non possono terrorizzare ma devono difendere i cittadini, altrimenti cacciateli noi possiamo fare a meno di persone così....emergenza a napoli......vogliamo controlli.....controlli....controlli

Anonimo ha detto...

La polizia si stato,l'arma dei carabinieri e le altre forze di polizia del nostro paese,sono il fiore all'occhiello della nostra pubblica amministrazione,le carceri non si riempiono da sole,i tribunali sono quasi al collasso per l'enorme mole di lavoro che hanno,e tutto questo è dovuto all'efficienza della nostra polizia che riesce quasi sempre ad identificare i responsabili dei vari reati.Noi italiani siamo bravi a prendercela con chi non puó difendersi,un poliziotto per difendersi non rilascia mai dichiarazioni a livello mediatico,lo fa soltanto dinanzi ad un giudice,unico e solo a poter giudicare se il suo lavoro é stato svolto correttamente

Anonimo ha detto...

27/03/2012 ore 22 circa ricevo una chiamata da mia madre in cui mi viene detto che mia sorella e stata aggredita dal padrone di casa... corro a vedere l accaduto e roba da matti trovo mia sorella con il setto nasale rotto (scopertosi poi all ospedale in ben 3 punti) e la forza dell ordine(tra cui un maresciallo) che davano ragione all aggressore..
Con ben 3 testimoni di cui uno che ha salvato mia sorella(e che ringrazio vivamente) dall soffocamento in quanto l agressore oltre a menar pugni in faccia la teneva stretta al collo, visibilmente chiara la dinamica in cui mezza casa inbrattata di sangue e un agressore molto probabilmente stra ubriaco e furioso ci siam sentiti dire " e solo una piccola rissa cerchiamo di risolverla ragionando .. parlandone..." e certo mika e tentato omicidio ma no.. e solo una piccola rissa.. e tentato omicidio solo se e quasi morta.. o meglio morta sul serio.. noi siam rimasti di sasso ancora piu quando mia madre ha preso a parolacce l agressore e quest ultimo davanti alle forze dell ordine ha sferrato un pugno in faccia anche a mia madre e nonostante cio e a piede libero!!!e loro cosa han detto?" ma signora ha iniziato lei lo ha insultato" certo nn poteva offrirgli i biscotti visto che x poco nn uccideva la figlia bah ..non hanno neanche chiamato l ambulanza e nonostante io abbia chiamato il 113 il 118 112 x cercare l aiuto di un altra pattuglia o comunque una qualsiasi giustizia mi son sempre sentita ripete "c e gia una pattuglia sanno fare il loro dovere"... lascio a voi giudicare x quanto mi riguarda io ho visto corruzione e nnt altro visto che l aggressore e un ex malavitoso ma io nn mi fermero qui andro avanti finche giustizia sara fatta!

Denunce in Rete ha detto...

Anonimo:

inviaci alla nostra Casella di Posta la tua storia dettagliata, con nomi del marescialo e tutto. Ti aiuteremo noi a farti giustizia, capito?

Coraggio!

A presto.

Denunce In Rete -

Anonimo ha detto...

FATE IN MODO DI POTERE CONDIVIDERE QUESTO SITO SU FACEBOOK GUARDATE CHE QUALCOSA SI MUOVE

Anonimo ha detto...

A MASSA CI SONO DEI POLIZIOTTI E UN VICE QUESTORE CORROTTI UN ISPETTORE CAPO ECC ECC CHE VANNO IN GIRO A FARE I GIUSTIZIERI CON CHI LAVORA CI SONO STATE PURE DENUNCE ANONIME OVVIAMENTE MA NESSUNO A FATTO NULLA NEMMENO IL SIG QUESTORE; ADESSO SPERIAMO IN UN SOLLECITO RISCONTRO DA PARTE DEL MINISTERO DI ROMA E DAL COMANDO GENERALE DEI CARABINIERI VISTO CHE LE PERSONE COIVOLTE SONO DEI POLIZIOTTI

Anonimo ha detto...

io vorrei informazione dove ci si puo rivolgere quando si denunzia un membro della forza del ordine?

l ho fatto dai carrabinieri di una citta vicina ho portato le prove e addirittura le registrazioni delle minaccie.

l ultima cosa ke ho saputo era ke un magistrato si occupava della cosa. la persona in questione non lavora nella forza del ordine, ma ke smacco gli hanno dato il posto in comune.

ha ricevuto 27 denuncie tutte ritirate per paura. io sono stata l unica ke e andata avanti ma a quanti pare per niente.

non esiste giustizia, sono questi i momenti ke credo ke bisogna farsi giustizia da soli.


Maria

Anonimo ha detto...

Nel triangolo Pordenone, Treviso, Venezia, ce una specie di strana organizazzione composta da agenti delle forze dell'ordine di vario titolo e provenienza che a messo su una sorta di "Santa Inquisizione", dove prove, intercetazioni ambientali nonchè telefoniche sono per lo più false, o basate su congetture irreali. Usano un sistemma di testimoni falsi, ingaggiati per l'occasione , da una lista di amici degli amici, che percepiscono per una loro consulenza cifre nell'ordine dei 5000 euro. Allo stesso modo i pedinamenti vengono vengono fatti da altretanti civili i quali anche loro percepiscono dai 250 ai 400 euro mese. Ogni tanto quando sostengono di avere "le prove che non si possono dimostrare" incendiano qualche cassonetto dei rifiuti o buttano qua e là qualche pettardo, che i testimoni del caso giurano e spergiurano tratasi di attentato, di modo da far aprire un'indagine a carico dell fantomatico colpevole. Indagini che ovviamente, visto il reato dureranno almeno 10 anni con un costo nell'ordine di (all peggio) 2.000.000 di euro l'anno. Il chè fa pensare che il tutto si tratti di un'investimento. La storia va avanti da circa 15 anni, e le persone coinvolte sono state ieri quanto oggi davero tante. "Se entri nel giro i soldi, e la tua incolumità sono sicuri, chi si mette contro gli sbirri, comandano loro"(comento popolare).Distinti Saluti

Denunce in Rete ha detto...

Testimonianza molto inquietante! Grazie per averla fatta; per quanto cruda, la Verità è giusto che venga a luce...

Che la verità, si sappia..

E che qualcuno faccia qualcosa per favore!

Denunce In Rete

Anonimo ha detto...

so dei poliziotti che per farsi la politica usano impunemente circonvenzioni e simulazioni di reato e tortura psicologiche, o sciacallaggi, non dovrebbero esistere poliziotti in politica il rischio di abusi di potere è altissimo, in più ci sono dei poliziotti stalkers e le donne sono peggio?

Anonimo ha detto...

continua...........tutto questo succede a palermo, il grado di immoralità è altissimo e le ritorsioni sono peggio!o il favoreggiamento di veri delinquenti è all'ordine del giorno se solo si canta come dicono loro?

Anonimo ha detto...

continua.....credo anche che chiedano il pizzo, favorendo civili per minacciare la gente, effrazioni o circonvenzionarla, in più se la prendono con chi pensano che abbia precedenti penali, e sono quotati nella società circonvenzioni di linee telefoniche, e prediliggono per le torture chi pensano non abbia testimoni sempre a portata di mano favorendo i piccoli estorsori di zona l'estorsore in generale, o secondo tendenze politiche di destra credo, bullismo, e corruzione?

Anonimo ha detto...

continua ......forse sono coinvolti anche carabieri, non saprei dirlo comunque per i reati adoperano i civili? circonvenzioni di telefonini?è chiaro che sono poliziotti corrotti!estorsioni di raccomandazioni credo?

Denunce in Rete ha detto...

Anonimo, scrivici una mail, oppure fai un commento lungo ed adeguato. Se continui a fare micro-commenti potrebbero essere in un futuro cancellati, perchè intasi la visibilità del post. Ossia, comprometti la sua leggibilità, a chi possiede vecchi Pc.

Grazie comunque per denunciare -

Ciao

Denunce In Rete.

Anonimo ha detto...

continua....anche qui usano falsi testimoni pagati? (scusate i vari messaggi ma mi salta il sito...........)è bruttissimo perdere fiducia nelle forze dell'ordine, e mi domando indagano su loro stessi mi pare una chimera.......comunque tanto ormai sono sfiduciato, ma vabè..........

Anonimo ha detto...

continua.....ultimo post......credo che la cosa vada avanti dal 2003 e dopo numerose denunce e ritorsioni ricevute per questo anche in strada con sputi e minacce di botte non è cambiato nulla , che devo fare?

Anonimo ha detto...

conmtinua........per levarsi di mezzo gli avversari o gli scomodi gli appioppano reati e li fanno anche condannare se è il caso, perchè non parlino!grazie e scusate!

Denunce in Rete ha detto...

Sembra che la tua denuncia, sia molto simile a quella del triangolo Pordenone, Treviso, Venezia segnalata dall'anonimo che ha scritto prima di te, sopra. E' allarmante quindi, constatare, che in più parti d'Italia succede questo, e non sia quindi un caso isolato...

Grazie per denunciare, caro anonimo.

T'invito ancora a scriverci una mail, dettagliata (fai nomi e tutto).

Un caro abbraccio!

lo Staff.

Anonimo ha detto...

continua......qual'è la tua mail,non la trovo qui la situazione a palermo è tremenda, sciacallaggi , fotomontaggi, nastri registrati contraffatti, bullismo, molestia psicologica e del sonno, donne che si mettono in concorrenza.........come le scolarette immorali .e così via.....coercisioni varie e riunite

Anonimo ha detto...

continua.......corruzione corruzione e la mafia ci sguazza?

Denunce in Rete ha detto...

La nostra mail, è:

denunceinrete@gmail.com

la trovi, sulla "barra laterale" del blog.

Ciao -

Anonimo ha detto...

Vi racconterò dei caramba Elbani, gli sbirri locali diranno che sono un bugiardo, ma a scrivere la storia sono gli stessi che hanno pagato mazzette per anni... :-)

Anonimo ha detto...

Ei fu, siccom rumeno, stette il caramba al chinese, senza chieder scontreno
fui truffato aggredito, presto scoprii, lo sbirro lo aveva aiutato,
andai a chieder giustizia, ma dove? dalla polizia, mi fecero una minaccia, a me che sono il capoccia
tutto questo a piombino, dove ci sono i bar che possono non fare gli scontrini, dove ci sono gli spacciatori che non vengano arrestati e in cambio fanno arrestare la concorrenza, dove ci sono i drogati che fano le collette spacciandosi per massoni, e gli sbirri ti minacciano a te perchè li hai scoperti, dove un trafficante evaso viene aiutato invece che essere arrestato se qualche sua amica rumena da la topa agli sbirri, mentre tu, che hai sbagliato una volta devi finire in galera, perchè a Piombino non si ruba la droga agli evasi, a Piombino la droga ai rumeni e agli avanzi di camorra la devi pagare altrimenti finisci in galera, e se scopri il complotto, ti conviene stare zitto e non dire niente a nessuno, altrimeni finisci in galera... e se provi a fare denuncia, ti minacciano... se fai denuncia non solo finisci in galera, ma al processo ti si leva anche le mutande, quindi se i drogati fanno le collette tu stai zitto e non dire niente a nessuno, altrimenti finisci in galera, cosi ci pensi la prossima volta a non pagare la droga alle spazzature amici nostri... e se insisti che vuoi parlare con la polizia anticrimine loro ti si mettano davanti, ti sbarrano la porta e ti minacciano, perchè a Piombino funziona così, se ti truffano e non ci caschi la devi pagare e se lo racconti come minimo devi finire in galera, perchè istigare una persona a fare stalking non è un reato per loro, e se fai denuncia ti levano le mutande, se ci caschi e fai stalking finisci in galera, se alzi le mani finisci in galera, ma se li smascheri, che sono d'accordo con gli sbirri ti chiudono in una stanza, ti minacciano e dopo ti danno del visionario, cominciano a ridacchiare dicendo che non è vero, che loro non hanno fatto, che loro non hanno detto, e che tu, da solo contro tutti se un malato di mente, e te lo sei solo immaginato, quindi stai zitto non dire niente a nessuno, non dire niente se invece di fare la multa al bar perchè non ha mai fatto lo scontrino a nessuno loro sono venuti e hanno minacciato te di metterti le manette perchè ti sei messo a piangere.... a Piombino è così che funziona, loro sono la legge, mentre io, io sono solo la reincarnazione del Buddha

Anonimo ha detto...

A Piombino e all'Elba non ti conviene fare denuncia, è meglio che non la fai denuncia, perchè ti potresti mettere contro la combriccola locale, e qua non si scherza, qua c'è la vera gente losca, altro che napoli, palermo, corleone, qua sono pericolosi, è meglio avere paura e non racconatre niente a nessuno, è meglio non sbagliare, qua non puoi commettere errori, qua non devi sbagliare, devi essere nato perfetto qua, qua sono talmente pericolosi che gli sbirri fanno finta di addormentarsi se gli provi a dire qualcosa contro i loro amici spacciatori, qua gli sbirri non li vogliono problemi contro queste super famiglie, anzi, gli arrestano la concorrenza cosi spacciano meglio, se la prendano con i ragazzetti ma guai a toccare chi non si può toccare, loro non la prendano la denuncia, anzi, glielo vanno a ridire che li volevi denunciare, si mettano insieme a complottare per farti arrestare, e se non ci riescono sai che fanno? cercano di convincere qualcheduno che hanno arrestato che tu lo hai infamato, sperando d mettervi contro a vicenda, oppure lo cercano di arrestare facendo credere che sei stato tu ad infamarlo, se potessero ti farebbero prendere una coltellata, cosi impari a non pagare la droga agli amici delle loro fidanzate.. quindi mi raccomando ragazzi, siccome queste sono zone turistiche, se capitate qua vi consiglio vivamente di pagare la droga ai rumeni, perchè loro possono delinquere, tanto le donne degli sbirri sono tutte rumene, ma se voi rubate la droga ad un rumeno o ad un infame che si spaccia per camorrista sono anni ed anni di guai, quindi mi raccomando, non sbagliate mai nella vostra vita, pagatela la droga ai rumeni quando venite qua, pagatela la droga ai napoletani, altrimenti vi mettete contro gli sbirri, e ve lo garantisco che non c'è quasi via di uscita... QUASI :-))

Anonimo ha detto...

salve a tutti. io abito a napoli in zona vomero e questa zona e' fortemente pattugliata da forze dell.ordine (soprattutto vigili). mi capita spesso di prendere l autobus r2 a piazza plebiscito e di arrivare a piazza garibaldi, ebbene non so da quanti anni assisto a scene di borseggio nell autobus ( i volti sono quasi sempre gli stessi) e quando arrivo a piazza garibaldi, ci sono sempre quelle persone che fanno il gioco della campanella (o tre carte) ore da quello che ho letto sui giornali a napoli si fanno tantissimi verbali. non sarebbe meglio qualche verbale in meno e qualche controllo mirato in piu'? anche se penso che le cose a napoli non cambieranno mai...

Anonimo ha detto...

a la spezia citta piena di corruzzione, pensate che la conship operatore portuale e riuscita comprarsi guardia di finanza e tutte le autoriata impiegando parenti incapaci nelle sue attivita,ci sono persino consorzi di trasporti fantasma gestiti da loro pensate che i veicoli di questi vengono revisionati in citta del sud mentre si trovano a viaggiare al nord basterebbe fare un controllo incrociato con le bolle di consegna ma evidente non bisogna controllare

Anonimo ha detto...

Salve a tutti ,non ho letto tutto sono sincero ma purtroppo non credo più a nulla io ho problemi con un poliziotto che immancabilmente viene protetto da colleghi carabinieri e dal comune in cui vivo ,ho tutte le prove su cartaceo di quello che ha combinato ma non si è mosso nulla e non si muove nulla ,nonostante alcune denunce riguardino minori finiti all'ospedale a causa sua ,mi chiedo come sia possibile fargliela finire se conoscete un modo o qualcuno non corrotto fatemelo sapere per cortesia non riesco più a sopportare la situazione

Denunce in Rete ha detto...

Scrivici il suo nome, in privato. Ci penseremo noi a divulgarlo in rete. O puoi scriverci anche tutta la storia: la nostra mail è denunceinrete gmail.com

Anonimo ha detto...

Anonimo 31 Luglio 2012 00:55
Ve ne racconto una nuova, qualcuno a mai sentito parlare dell Unabomber del Nord Est.
Io vivo quà a Pordenone. Militari dell'esercito delle caserme di Conegliano, motta di Livenza,
Pordenone, Maniago, Spilimbergo, Venezia parlano di un'operazione chiamata "Missione Pordenone"
nella quale per combattere le organizazioni criminali di origine
camorristica attive nella zona, (guai a chi parla solo di Napoli) vi e la possibilita
di adotare sistemmi poco convenzionali, che e lo stesso che si fà in Puglia,
calabria e Sicilia, che prevedono tra "gli altri" l'utilizzo di materiale esplosivo
da disseminare sul territorio per far riccadere la colpa su prescelti colpevoli
indagati per altri presunti reati. Per L'Unabomber sono state indagate 1070 persone. i Quali
forse ad eccezione solo di Elvo Zornita erano colpevoli, o forse sospettati di reati
di evasione fiscale. Che e considerata una tipica pratica delle organizazzioni criminali.
Solo che in Veneto per esempio e una pratica comune da molte aziende che nulla anno a che
vedere con la criminalità organizata. E non solo in Veneto!
Non solo Bombe ma anche omicidi camufati da suicidi,
droga, riciclaggio, furti, rapine, estorsioni, incendi dolosi, minacce,
manipolazione mentale, farebbero parte di un'operazione anticriminalità dal nome
che ignoro, ma che militari della caserma di Tauriano (Spilimbergo) anno ribatezzato con un nome,
di fantasia, appunto "Missione Pordenone", i quali non anno avuto intenzione di
rivelarmi il nome reale. Ovviamente tali militari sostengono che tutte le opzioni
della "Missione Pordenone" sono pienamente legali, o per lo meno legalizzate
dall precedente e atuale governo. ( Governo Berlusconi, Governo Monti ) Nota bene
che la targa EI sui veicoli miltari non significa solo Esrcito Italiano
ma anche Arma dei Carabinieri.
Distinti Saluti.

p.s.
Ora, in che modo in quanto civile potrei, essere a conoscenza di questo
tipo di attività. Difficile a credesrsi, ma sono stato contatato da alcuni di questi
signori al chè... tramite accordi, gli permetessi di....
Che cosa ce sotto, al di là dell'operazione legalizata dal governo ? (raccontano loro)
Se "canto" sono un uomo morto, ma non e la prima volta.

Anonimo ha detto...

CARABINIERI A TAURIANOVA IN PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA CHE RIDEVANO DIVERTITI DURANTE L'AGGRESSIONE MIA MOGLIE VENIVA AFFERRATA PER IL COLLO E VERSO LA NOSTRA ABITAZIONE VENIVA DISTRUTTA A PUGNI LA TAPPARELLA DI ALLUMINIO TUTTO AD OPERA DI PARENTI DI MIA MOGLIE IL GIORNO 25/07/2011 SQUALLIDO COMPORTAMENTO DA PARTE DEI TUTORI DELL' ORDINE,PIU' VOLTE DENUNCIATO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI PALMI(RC) E PIU VOLTE I TENTATIVI DELLE ISTITUZIONI DI INSABBIARE IL TUTTO,MA NON CI RIUSCIRANNO QUESTO E' SICURO.FIRMATO CARUCCI ANGELO carucciangelo@tiscali.it

Anonimo ha detto...

Lentini provincia di Siracusa. La capitale della MAFIA A SIRACUSA.LO capisci subito dal primo contatto che hai con un poliziotto o carabiniere del posto,l'indifferenza è al primo posto, non sono tutori dell'ordine ma distruttori di coscienze,piu' ignoranti di una pecora .come abbiano fatto a superare i test a roma è un mistero gaudioso per le loro madri. ma nessuno indaga per sta' gente (gli intoccabili)... abuso d'ufficio(soggezzione psicologica,sopraffazione, arrecare danni ingiusti al privato).concussione (benefici,mazzette)e altri reati per cui molti di loro dovrebbero scontare almeno 15 anni di carcere............................................................................................................................................................Se fosse vero che le sofferenze rendono migliori, l'umanità avrebbe raggiunto la perfezione.

Anonimo ha detto...

tra siracusa e catania , sono molte le associazione mafiose ,la piu' pericolosa è quella della classe politica che governa il paese poi vengono i poliziotti che nn fanno altro che leccare i piedi a queste grandi personalita'e se provi a dirgli qualcosa con toni alti,ti aggrediscono cosi possono querelarti per resistenza aggressione nei loro confronti e cosi mandarti subito in psichiatria, con un bel TSO E QUI TI SISTEMANO I MEDICI CHE FAN PARTE ANCHE loro di questa ASSOCIAZIONE A DELINQUERE. QUESTO è UN MODO PER SPECULARE sulla gente comune che vuol dire grandi benefici e ottimi guadagni .. è UNO SCHIFO VERAMENTE ... LENTINI ,BRONTE ,NISCEMI,ECC ECC SONO PAESI DOVE IN EFFETTI CI VUOLE UNA SVOLTA PERCHE' LA GENTE HA BISOGNO DI VIVERE LA VITA PER COM'è, PER QUEL POCO CHE RIMANE.... BASTA FAR FINTA DI NIENTE!! E POCHI SCONTI DI PENA

Anonimo ha detto...

ATTENZIONE AGLI AVVOCATI D'UFFICIO DEL FORO DI SIRACUSA. L'80% è CORROTTO..... BLEAH... SONO TROPPE LE PERSONE IN SICILIA ACCUSATE INGIUSTAMENTE IN ATTESA DI UN GIUDIZIO... DA CHI è GOVERNATO QUESTO TERRITORIO? BASTA FARSI UN GIRO NELLE PRIGIONI SICILIANE ED è TUTTO CHIARO !!!!!!!!

Anonimo ha detto...

sono 20 anni che la gente denuncia le forze dell'ordine di Lentini per diversi fatti che accadono tutt'ora ogni giorno.MOLTI di questi soggetti reintegrati al servizio dopo aver commesso reato .Sono a stretto contatto con la malavita, quindi una copertura dalla stessa.QUESTI SIGNORI DEVONO CONOSCERE IL CARCERE COME LORO LO FANNO CONOSCERE AI RAGAZZINI ALLE PERSONE DEBOLI ,A GENTE CHE NN C'ENTRA NULLA CON QUELL'AMBIENTE OSTILE. ho intenzioni serie di denunciare questi criminali(fare nomi e cognomi) ma prima vorrei sapere come agire E CON CHI POSSO PARLARE. PERFAVORE RISPONDETEMI QUI .nn voglio lasciare il mio nome. vorrei parlare con qualcuno al di fuori del blog

Anonimo ha detto...

posso fare una domanda : c'è un mio amico che ultimamente è molestato da una persona che afferma di avere uno stretto legame con un poliziotto di zona e che se il mio amico non acconsente alle richieste lo farà arrestare con false accuse o comunque pestare dal poliziotto . conosco purtroppo il soggetto e so che generalmente è un racconta balle , ma nel caso fosse vero , considerato che abbiamo tutti gli sms scritti di minacce dov'è anche menzionato questo amico poliziotto , se il mio amico venisse aggredito , quale potrebbero essere le conseguenze per i due ?

Anonimo ha detto...

si possono fare nomi ? e cognomi ovviamente?

Anonimo ha detto...

ahah LENTINI PROV. DI SIRACUSA , COS'HAI NOMINATO? INEfetti è un paese stranissimo per la mentalita' contorta e per molte persone che nn hanno ricevuto mai una seria educazione e per molte altre che sono impaurite e spente e nn hanno la possibilita' neanche di ribellarsi... è un paese contorto, si puo' notare l'inefficienza delle istituzioni del sistema logistico ecc ecc ... un paese dove le cosiDETTE forze dell'ordine sono cieche(o meglio fanno finta di nn vedere), si nn vedono niente.... i figli di papa' che spacciano cocaina nn vengono mai arrestati grazie alla conoscenza del padre mafioso con le forze dell'ordine, nn arrestano chi organizza combattimenti dei cani perche sono loro conoscenti , ma arrestano persone che magari vogliono contrastare questi problemi... ragazzo mio la cosa puzza parecchio li A LENTINI ... O QUALCUNO FA' QUALCOSA O SCAPPA DA LI E FAI PURE IN FRETTA !!!!!

Anonimo ha detto...

nomi e cognomi... nnn si deve avere paura ? certo se nessuno ti ascolta e ti aiuta è normale che si ha paura ....

Anonimo ha detto...

UN'AGENTE SCELTO GUADAGNA CIRCA 16.OOO eu L'ANNO ? COME PUO' QUESTO PEZZO DI FANGO PERMETTERSI 3 AUTO 1 MOTO E TANT'ALTRO ? L'HO SEGUITO UN'ANNO FA', ERA SULLA SUA FANTASTICA MOTO (quella volta stranamente aveva il casco ma solitamente nn lo mette mai),ha fermato un ragazzo con lo scouter e voleva fargli un verbale di 2000 euro senza motivi validi .... all'arrivo del padre con un amico che di legge e giustizia ne capiva + dello sbirro infame accattone e mafioso,lo sbirro comincio' a cambiar colore e a parlare quasi balbettando, a quel punto decise di nn fare + quel verbale esagerato da 2000 euro ma solo la multa per lo specchietto ,tagliando corto sali' sulla sua bella moto comprata con denaro sporco ricavato dai suoi affari illegali e ando' via... CI TROVIAMO NELLA ZONE DELLE TERRE DEL PATTUALLO .... DOVE LA REPUBBLICA è FONDATA SOLAMENTE DALLE MINCHIATE

Anonimo ha detto...

si parla tanto del caso della procura di siracusa.. uno si chiede ma come mai nonostante si percepisca una forte corruzzione da parte di molti esponenti , tra forze dell'ordine ,avvocati .giudici (medici ,assistenti sociali e chi + ne ha è ne metta,come dicevo ,all fine viene sempre preso di mira uno solo o al max 3-4 persone , e tutti gli altri collusi e corrotti continuano a stare li senza ritegno ne' dignita'... la giustizia sta ' spegnendo molte coscienze , la mia è una di quelle .....

Anonimo ha detto...

ditemi se questa è giustizia.... , arrestato dopo aver subito maltrammenti nel posto di lavoro(lavoro in nero) per sei mesi da parte del titolare e dei suoi operai mafiosetti, manipolati dallo stesso per farmi ogni santo giorno dispetti e quant'altro...quando ho deciso di ribellarmi sul serio hanno messo in scena un teatrino per farmi arrestare..questo si chiama favoreggiamento alla mafia dato che i poliziotti conoscevano bene gli individui che stavano proteggendo.. ho fatto 2 giorni di carcere sono stato picchiato dalle guardie a distanza di anni ho ancora il dolore di quelle botte ,sono uscito grazie ad una donna meravigliosa una psicologa che capii subito la manipolazione ricevuta da questa gente.... alla fine dichiarato contumace senza il mio consenso e cmq condannato lo stesso al risarcimento danni ma per cosa nn si capira' mai ..... adesso peggio di prima mi hanno incastrato un'altra volta dichiarando tante falsita' nel verbale di denuncia intimorendomi e minacciandomi come sempre fanno questi tutori dell'ordine che invece nn lo sono ,per me e per chi li conosce sono solamente dei criminali professionisti favorendo i mafiosi di questo paese ma la cosa peggiore è che qui la magistratura è dormiente!!!

Anonimo ha detto...

comando carabinieri di san gregorio magno (sa)cap.84020, aggressione avvenuta a 10 metri dalla caserma dei carabinieri ,una donna viene colpita da sassi e bottiglie sotto agli occhi del maresciallo il quale si rifiuta di soccorrela ,la donna riporta lesioni gravissime di qui un intervento chirurgico durgenza 19/02/2013.

Anonimo ha detto...

san gregorio magno (sa) cap. 84020 ,giunge telefonata al maresciallo appartenente alla caserma dei carabinieri di san gregorio magno ,viene fatta segnalazione ,che due induvidui ,uomo donna ,alla guida di una fiat panda ubriachi entrambi e nel quasi investire pedoni carabinieri li lasciano andare come nulla fosse successo.

Anonimo ha detto...

COMANDO CARABINIERI DI SAN GREGORIO MAGNO (SA) CAP.84020 ,IL MARESCIALLO SANTO DE ROSA ,(CORROTTO)IN QUANTO PRENDE LOCALI SOTTO MIRA E MINACCIA LORO CHE SE IL COMMERCIANTE NON ASSUME PERSONE DA LUI INDICATE (RUMENI) LI MINACCIA DI FAR CHIUDERE I LOCALI ,SI RECA IN SUPERMERCATI A RISCUOTERE (TANGENTE) SOTTO FORMA DI OLIO FORMAGGI ECC. SE UN CITTADINO LO AVVERTE CHE CE QUALCHE PERSONA A SPACCIAR DROGA LUI AVVERTE LO SPACCIATORE IN ANTEPRIMA DI METTERSI AL RIPARO QUINDI CORROTTO CON GLI SPACCIATORI.

Anonimo ha detto...

ho letto le denuncie dell anonimo il quale specifica la corruzione del comando carabinieri di san gregorio magno salerno,mi mantengo in anonimato per cautelarmi ma confermo cio da lui,o,lei denuciato e tutto vero infatti i carabinieri di san gregorio magno salerno percepiscono laudate mazzette dagli imprenditori ,una vera e propria estorsione, in piu una volta telefonai alla caserma per avvisarli di un furto in corso in un appartamento della zona i quali mi risposero che lufficio era chiuso dalle 13:00 fino alle 17:00 per cui di dovermi fare i cazzi miei che loro dovevano pranzare di li risposi che non chiamero mai piu le forze dell ordine.

Anonimo ha detto...

san gregorio magno salerno il maresciallo de rosa santo si reca in pizzeria rifiutandosi di pagare il conto,ma il proprietario della pizzeria non si fa intimorire ,inducendolo a pagare il dovuto ,il giorno seguente il maresciallo sequestra patente di guida al commerciante facendogli un verbalone da capogiro ,da oggi il commerciante offre le pizze i pranzi e bibite gratuite ai carabinieri

Anonimo ha detto...

carabinieri di san gregorio magno salerno si recano in agriturismo e non pagano il conto

Anonimo ha detto...

carabinieri di san gregorio magno salerno trovano rumeni in proprieta privata che minacciando una donna ed i suoi due figlioletti la costringono ad non urlare e svaligiando la proprieta della signora di monete oro e quantaltro di li a poco i carabinieri intervengono sul posto arrestando i 5 rumeni di li a poco rilasciati senza nemmeno una denuncia a piede libero

Anonimo ha detto...

se volete un vigile urbano o un dipendente comunale basta che vi rechiate in qualche bar della zona di san gregorio magno salerno o in qualche sala slot maschin li troverete vigili urbani e dipendenti comunali con divisa di tutto rispetto x i vigili urbani e orari di servizio x i dipendenti comunali a giocar ore e ore alle slot maschines ,fatta segnalazione ai carabinieri di san gregorio magno salerno mi rispondevano di farmi gli affaracci miei.

Anonimo ha detto...

LA VERITA CHE CE TROPPA CORRUZZIONE E FAVORITISMO E SE TROVI QUACHE TUTORE DELLA LEGGE CHE REALMENTE FA IL SUO DOVERE ,COSTUI DOVRA DAR CONTO AI COLLECHI O SUPERIORI ,PULTROPPO ALLA MAGISTRATURA NON GLI FA COMODO SMASCHERARE QUESTI CRIMINALI PIU CRIMINALI DEI LADRI NORMALI ,PERCHE LA CORRUZZIONE VIENE PRIMA DALL ALTISSIMO GRADO......... MEGLIO SCAPPARE MOLTO MA MOLTO LONTANO DA QUESTA GENTAGLIA CHE SI CAMUFFA SOTTO UNA DIVISA E CON GRADI ,SIAMO FINITI COME LA SPAGNA ,SE PAGHI LE FORZE DELL ORDINE ESEMPIO,PAGHI E PASSI CON UN BELL GROSSO CARICO DI DROGA DI ARMI O ECC. ECC.

Anonimo ha detto...

ESISTONO LE DUE MAFIE PIU POTENTI ALL MONDO:LO STATO, E LA CHIESA, LO STATO SI COMPORTA COME UN CLAN LEGALIZZATO , IL CAPO ,I SCAGNOZZI GRADUATI,E TUTTI I PICCIOTTI,....LA CHIESA IL PAPA I VESCOVI I CARDINALI I PRETI ECC. ECC. TUTTO UGUALE TUTTO UN INSIEME TUTTO CORROTTO COME TUTTI DEI POTERI LA SOLA PAROLA CORRUZZIONE TOTALE.

Anonimo ha detto...

aaahahaha AHAHAH HIHIHI hhihi squsate tutta sta corruzzione ? esistono gli investigatori privati !!! esistono apparecchiature in grado di filmare registrare conversazioni e quantaltro,perche non ci si fa un bel comitato ? una bellissima associazione in cui civili corretti seguino le forze dell ordine per prevenire che le forze dell ordine svolgano il loro lavoro nell rispetto di tutti i contribuenti onesti perche siamo noi contribuenti che pagando le (tasse) paghiamo tutti i loro stipendi dallo stato al piu piccolo poliziotto ,osserviamoli filmiamoli registriamo insomma tranne tantissime ingiustizie e con una schiera di avvocati li mandiamo li al fresco !!! cosi di questi poliziotti corrotti carabinieri corrotti finanzieri corrotti ecc. ecc. li ci si manda legalmente a quel paese !!!! (a fare in culoooo )

Anonimo ha detto...

qualcuno rispondera'''''????????

Anonimo ha detto...

cavolo il silenzio fa' preoccupare !!!!!! a lentini provincia di siracusa i corrotti sono ancora all'opera... e basta quand'è che finiranno di passarla liscia!!!????? lo chiediamo a voi

Anonimo ha detto...

il 18 marzo 2013 siete invitati al tribunale di Lentini (PROV DI SR) per vedere con i vostri OCCHI E SENTIRE CON LE VOSTRE ORECCHIE come i corrotti distruggono le vite altrui!!!! B.S

Anonimo ha detto...

VOLEVO METTERE LA FOTO DI UNO SBIRRO CORROTTO MA NON SI PUO' FORSE ... SI UNO DEI TANTI UNO CHE VA SBATTUTO IN GALERA PER ANNI!!!!

Anonimo ha detto...

correggo non sono corrotti ma terroristi !!!! un 'individuo del servizio sociale mi ha detto che il magistrato non mi fara' parlare... invece è un diritto che tocca ad ogni cittadino italiano!!ho diritto alla difesa anche senza un avvocato !!!! voglio gustizia!!!..... 18 marzo 2013 ore 9.00 "tribunale" di lentini e il terrorismo psicologico!! , e si spera sia solo quello!!!

Anonimo ha detto...

ho capito mi stanno usando come merce di scambio ..... rinviato a luglio .... che stresss.... non mi fermero' qui ,ASSOLUTAMENTE NO!!!

Anonimo ha detto...

095-945802 il mio numero.... ho assolutamente la certezza di essere stato arrestato illegalmente un arresto per arrecarmi dei danni irreparabili , false accuse, violazione dei miei diritti per ora ho avuto tre processi e 3 rinvii . sono tutti d'accordo ,i poliziotti hanno scritto nel verbale troppe menzogne , loro mi hanno arrestato ma qualcuno da dietro le quinte ha monitorato e lo sta ancora facendo!!! certo avendo avuto problemi con persone malvagie di questo paese è + che normale che riescano ad entrare nelle magistratura e corrompere magistrati , avvocati .... io li accuso non solo di abuso d'ufffcio ,corruzione , ma anche di delitto tentato e adesso anche istigazione al suicidio !!!! spero che qualcuno possa fare qualcosa per me !!! anonimo siii!! ma non vedo l'ora che sta storia esca fuori , e non avro' problemi a dire quello che mi è stato fatto in PUBBLICO !!!! C'è IL NUMERO PERO'... QUI GLI AVVOCATI SEMBRANO TUTTI PARTORITI DALL'INFERNO !

Anonimo ha detto...

Giuseppe Uva è morto a Varese 1742 giorni fa, dopo aver trascorso una notte nella caserma dei Carabinieri.
Nessuna indagine è stata fatta su quanto accaduto quella maledetta notte.
Si va incontro alla prescrizione.
È ora che quel fascicolo venga tolto dal cassetto del pm Abate e dato a qualcuno che abbia voglia di scoprire cosa è successo a Giuseppe Uva... 1742 giorni fa.
Lucia, sua sorella, aspetta pazientemente risposte.
È stata umiliata, sbeffegggiata...
Ma nessuna risposta le è stata data sulla morte di Giuseppe.
È arrivato il momento che qualcuno si faccia carico della sua dignitosa e composta richiesta di verità e giustizia.

Anche un giudice lo ha ordinato, invano.

Altrimenti si abbia il coraggio di dire a Lucia di voltare pagina e di far finta che nulla sia successo.
1742 giorni fa.

OSSERVATORIO sulla REPRESSIONE
Associazione di promozione sociale

www.osservatoriorepressione.org

Anonimo ha detto...

mi chiedo sempre chi siano i veri pazzi .... evidentemente lei è impegnato molto ad eliminare i parassiti di questa societa' malsana e corrotta ..GIA''.... PERCHE ' non passa a prendere il signor salvatore ...... e venite a casa mia, cosi parliamo un po' di me, su quello che state facendo su di me, di tutta questa manipolazione... la prima volta che mi ha arrestato non si è reso conto che ero imbottito di farmaci fin sopra la testa grazie ai medici cani di questo paese, e non sapeva che il sig. ..... per mesi e mesi cercava sempre di umiliarmi e aggredirmi .... lei ha arrestato me favorendo cosi un delinquente e solo in un paese come lentini possono accadere certe cose !!! anche questa volta non dovevate arrestarmi come avete fatto nel 2007 ,stavolta con accuse altrettanto pesanti e altrettanto false ... accanimento a calci e pugni su mia madre 1° accusa non vera... estorsione: un' altra bella accusa solo per sputtanarmi all'intero paese con un'articolo squallido sulla sicilia (come nel 2007). spaccio , senza aver trovato niente , ne involucri ne soldi e nessun altro elemento che poteva dare veridicita' alla vostra supposizione, coltivazione di 4 piantine la + alta di 28 cm al peso complessivo di 4 gr ... come mai le piante sono cresciute del doppio e i grammi sono diventati 40 ???? e poi c'è molto altro!!! se pensate di tenermi spento perche ' credete che sia pazzo , bè , vi posso dire allora che vi state sbagliando di grosso!!!!

Gianni Liani ha detto...

06/09/12

mi chiamo gianni liani ed il 4 febbraio 2010 sono stato fermato senza motivo e senza mandato proprio fuori il portone della mia palestra ....nell'immediatezza sono stato privato dei cellulari e delle chiavi della mia automobile e costretto a salire nella macchina di questi 3 uomini che capivo essere carabinieri in quanto uno di loro mi mostrava molto velocemente il tesserino......cmnq i macchina venivo informato che se nella casa dove mi stavano portando che fra l'altro non era di mia rwesidenza avessero trovato qualcosa di illegale avrei passato molti guai ....soprattuuttto si sarebbe scaricata l'ira del guidsatore su di me
in casa fui subito messo le manette e iniziarono a pestarmi uno di loro che si chiama cristian paoloemilio mi è saltato addosso e strappandomi la maglietta mi sferrava un morso molto doloroso sul trapezio dorsale sinistro....rovesciarono la casa rubarono 3 mila eruro ...mi lanciarono delle mele che presero in cucina,,,,,,,,,, ridevano......mi urlavano conto che in caserma mi avrebbero dato il resto..... e li fui proprio ridotto in fin di vita ........ossa nasali rotte..........ecc ecc li successe di cotte e di crude raccontarvelo è impossibile......se volete posso mandavi x fax documenti o altro ...su facebook o su youtube scrivendo il mio nome esce cmq tutto
un saluto spero vivamente che mi aiutate sono disperato e questi mi stanno rovinando la vita
la procura di competenza di chieti compreso il pm mennini non sono persone serie c'è aria di grande corruzzuione
3920274834 mobile personale voglio mettere nome foto tutto quello che volete è già in rete fra l'altro grazie

Gianni Liani
3920274834
fabiana_dp@hotmail.it

Tabata Fiami ha detto...

15 ottobre 2011
Buongiorno

Mi chiamo Tabata vi scrivo perche vorrei informazioni su come posso agire per denunciare le condizioni penose e disumane in cui si trova ora mio marito.

La sua detenzione incomincia il 3 Settebre 2011 nel carcere San Vittore di Milano, in data 12 Ottobre 2011 viene trasferito nel carcere di Vigevano.
Attualmente la data di fine pena è stabilita per il 19 Maggio 2014.

Premetto che il mio interesse non è quello di contestare la pena ma le condizioni in cui sta vivendo.
Le celle sono singole ma ospitano ben tre persone.. essendo appunto strutturate per un solo detenuto lo spazio vitale è ridotto ai minimi termini, il letto è solo uno, il bagno (se cosi si puo chiamare ) sfida qualunque normativa sull'igiene.

Quindi il primo detenuto quello piu anziano gode del letto il vero letto, il secondo arrivato si adatta su una brandina che all'occorrenza viene aperta e il terzo in questo caso mio marito si deve arrangiare a dormire in terra su un pezzo di spugna sotto una finestra di plastica dal quale filtra il gelo con una bottiglia come cuscino!
Ovviamente come gia detto lo spazio è minimo da non poter consentire di lasciare brandina e spugna a terra durante la giornata.
Quel che resta è una sedia che ospita la sua schiena gia frantumate durante il giorno.

In fine ma decisamente non meno importante la mancanza di assistenza psicologica che un detenuto dovrebbe avere sopratutto in un carcere dove la vita non puo essere chiamata tale.


Ora detto questo credo che non ci siano le condizioni saniterie igeniche dignitose e UMANE per la permanenza di nessuno all'interno di questo carcere .

Vorrei fare una denuncia ma non so bene come muovermi spero mi possiate dare qualche informazione in merito.

Grazie
Tabata Fiami

t.fiami@hotmail.it

Tabata Fiami ha detto...

l'anonimato non mi interessa non ho nulla da nascondere o di cui vergognarmi.
Provvedero ad iscrivermi a denunceitaliane.it e questa sera mi rechero' a depositare una denuncia formale contro lo stato italiano presso il commissariato della mia zona.
So che sara'una delle tante scartoffie che verranno' cestinate o ammucchiate in un raccoglitore ma sono determinata a urlare i diritti di tutti i detenuti.

ho scritto a tre delle piu importanti testate giornalistiche ma sono ancora in attesa di ricevere risposta ..arrivera mai?

Grazie ancora per l'interesse!

Denunce in Rete ha detto...

Non ci sentiamo di scoraggiarla in tutto quello che ha pensato e pensa di fare.

Certo è che, come immagina, in questo campo siamo diventati un po' pessimisti. Ma, chi lo sa: la sua magari, possa diventare l'inizio di una Rivolta su larga scala, di una Ribellione di Massa...

Possa Dio concedercelo; possa essere.. veramente così.

La abbracciamo. Siamo qui.


Denunce In Rete -

Tabata Fiami ha detto...

Salve,
scrivo a voi ..pare siate gl'unici ad ascoltarmi

Sono andata nel distretto della mia zona per fare come detto nella precedente mail denuncia contro il carcere di Vigevano..(distretto ps di schiapparelli Milano)

E' andata peggio molto peggio di quanto potessi immaginare.
La persona che mi si è presentata davanti non ha fatto altre che ostruzionsmo nei miei confronti.

Mi ha ribadito piu volte che il suo punto di vista è decisamente differente dal mio ( manco gli fosse stato chiesto) che, chi finisce in carcere, sa cosa trova e che " mancanza di igiene, sanita', umanita' dignita e tutto quello che sapete, non costituiscono elemento o reato valido per esporre denunca... conclusione ???

Il nulla...

Non so chi c'è oltre questo schermo..so che siete le uniche persone che danno risposta alle mie mail.. avrei se ne avete voglio due informazioni da chiedervi.

La prima e' se sapete darmi delle dritte per organizzare una manifestazione .. grande ... ma ovviamente "civile"
La seconda ..è se sapete indicarmi una strada valida da seguire...


grazie ancora di cuore....

mi sono iscritta al sito di denunce italiane.it, ma non riesco a scrivere la mia denuncia...!!!

Tabata Fiami
t.fiami@hotmail.it

Vito Dolce ha detto...

06 febbraio 2012
piu di 20 anni di persecuzione da parte delle forze dell ordine incredibile vergogna!!

voglio denunciare i carabinieri della mia zona Arona Stresa Verbania e anche qualche poliziotto corrotto. Io mi chiamo dolce Vito, nato il 02-08-1967 residente a Brovello Carpugnino -VB- e da piu di 20 anni come vi ho detto, poliziotti e carabinieri mi creano problemi: mi picchiano poi dicono che non e' vero mi tolgono la patente dicono che sono alcolizzato (sono astemio); io ho provato di tutto: avvocati, esposti, di tutto e di piu, ma vincono sempre loro. Mi hanno fatto fare 3 anni di carcere x una vecchia pistola non denunciata in casa mia senza avere fatto nulla (mai entrato in carcere) e lì mi hanno fatto di tutto e di piu

Ad Arona nel 2009 mi anno obbligato a seguirli davanti la caserma x un controllo al quale non avendo trovato nulla mi hanno lo stesso con forza portato dentro, rotto il telefono, massacrato di botte, poi sequestrato auto, accusato di essere ubriaco, che sono astemio; ho girato tre ospedali quella sera: arona -borgomanero - verbania x chiedere a spese mie accertamenti e prelievo del sangue x difendermi dalle accuse, ma nessuno ha voluto farlo; ora, a distanza di 4 anni, sono ancora senza patente, con una accusa falsa

Ho denunciato i carabinieri di arona i quali hanno mentito e mi hanno condannato x calunnia ora 2 anni signori e' inutile che vi difendete lo fanno solo x spellare soldi

Avvocati giudici carabinieri polizia corrotta stato malato attenzione!! c'e dittatura! ora si mettono pure i dottori a dichiarare il falso! ora dicono che io ho una malattia DI disturbo di personalita! mi fanno figurare malato x difendere gli errori fatti dagli organi statali!

non dicono mai: abbiamo sbagliato! io mi vergogno

DOLCE VITO -338180280

GRAZIE SE ME LA SCRIVETE QUESTA DENUNCIA HO TUTTE LE PROVE DI QUELLO CHE DICO CIAO A TUTTI OCCKIO

Vito Dolce
vito.dolce@yahoo.it

Vito Dolce ha detto...

vi spediro i documenti ho bisogno qualche giorno di tempo x copie io non ho bisogno bonifico o ricariche grazie a dio ho bisogno che qualcuno abbia il coraggio di verificare questi dittatori xche raccontano tante palle e la fanno franca dolce Vito Dolce
vito.dolce@yahoo.it

Vito Dolce ha detto...

carissimi mi anno fregato x bene ho provato tutte le soluzioni non ce via di scampo agiscono con inganno vi faro vedere appena mi manderete un indirizzo vi mandero copie ciao vito 3381802080
Vito Dolce
vito.dolce@yahoo.it

Anonimo ha detto...

Un allievo che non si è "omologato"...

Prego voi vogliate dar voce a questo pensiero, un punto di vista concreto da dentro la Guardia di Finanza che tanto sta lavorando in questo periodo, ma che.. è marcia fin dalla fonte, ovvero: la Scuola. Ecco quindi un esempio di spreco di denaro pubblico e violazione del più basilare codice deontologico.
Cordiali saluti.

"Lasciate ogni speranza..."
Manuale per Aspiranti Allievi Marescialli della Guardia di Finanza

Se avete trovato questa pagina, vuol dire che state partecipando o avete intenzione di partecipare al concorso pubblico per allievi marescialli della Guardia di Finanza. Tutti i vostri parenti, conoscenti e amici avranno sicuramente modo di esprimere il loro compiacimento per questa vostra scelta e voi sentite già un piccolo senso di orgoglio. Però non sapete minimamente a cosa state andando incontro.
La GdF è un corpo con funzioni particolari, sono tanti gli interessi e i sotterfugi. Inizierete a vederli già al concorso, se sarete attenti osservatori. Entrare a qualsiasi livello è vista come una grossa fortuna. Voleranno bustarelle, cesti, telefonate e scambi di cortesie. Magari vedrete i vostri genitori lavorare per voi in questo senso o magari no (lo spero).
Nulla di più deprimente per una persona di sani principi. Volete entrare a far parte della GdF così? Bell'inizio di carriera! Complimentoni!

Ma diamo per scontato che siete tra i pochi fortunati a vincere il concorso senza spintarelle varie. Siamo alla Scuola di Coppito, eccoci qui. I primi giorni saranno durissimi sia sul piano fisico e ancor di più su quello psicologico. Correre contro il muro per ore senza l'ombra di un motivo, correre su e giù per le scale per capriccio dei superiori che nel frattempo vi prenderanno in giro. Sarete i loro giocattoli. Se siete in buona salute, il vostro fisico reggerà, ma tutta quella pazzia vi entrerà nel cervello, avrete mal di testa, vi chiederete mille volte il perché di tutto questo. Soprattutto quando marcerete: loro lo chiamano "addestramento formale", ma è solo una pratica utile a sottomettere e dare un'immagine "ordinata" a tutti voi.
Il motto qui è "Prima la forma, poi la sostanza (eventualmente)".
Infondo anche gli istruttori sono persone normali, ve ne accorgerete, ma riescono ad essere spietati nel loro compito strano.
Non conta quanto eravate bravi a scuola o all'università, non contano le vostre capacità. Sarete tutti uguali, uguali all'ultimo cafone o ignorante. E ne vedrete tanti chiedendovi, come è successo a me, come sia possibile che quello stupido abbia superato il concorso, magari con un punteggio più alto del vostro.

Anonimo ha detto...

I giorni trascorreranno lenti e dolorosi, ogni tanto guarderete indietro e verserete qualche lacrima. Penserete di andar via, ma la speranza che la situazione migliori vi farà aspettare e poi ancora e ancora.
La GdF certo offre davvero un buon posto di lavoro, ottimo per chi vuole tranquillità, questo non posso negarlo. Ma, il modo in cui è strutturata la vita nella Scuola è totalmente sbagliato! Non si punta alla qualità, ma alla quantità, e all'aspetto del "prodotto". Proprio come una fabbrica di giocattoli cinesi...

La giornata inizia con la sveglia alle 6:20. Tempo 10 minuti bisogna essere adunati di sotto.
Si marcia fino alla mensa, poi in ordine ci si re-inquadra su. La marcia e lo stare inquadrati saranno il vostro tormento ogni giorno e ogni istante. Si fa colazione in un tempo record, all'inizio con istruttori che ti metteranno fretta. Il tutto aspettando sull'attenti che tutto il tavolo si sia riempito, poi riposo e seduti, poi dopo il breve tempo a disposizione l'ultimo del tavolo da l'"in piedi", si svuotano i vassoi (quanto spreco) e ci si inquadra fuori; quando tutta la compagnia è inquadrata, max 7:20, si procede con l'alzabandiera, ovviamente marciando e facendo mille conversioni con le ginocchia alte. Totalmente ridicoli.
Finito l'alzabandiera si passa 2 minuti dalla camera per fare il cubo e prendere i libri. Poi in aula, che sarà la vostra casa: è soprattutto lì, e in piazza d'armi, che butterete tutto l'anno.
Questa procedura si fa ogni giorno tranne la domenica, quando l'alzabandiera non c'è.
La stragrande maggioranza del tempo sarà speso in aula tra lezioni e studio obbligatorio, ogni qualvolta ci sarà tempo libero lo passerete in aula, sempre. Ma nonostante questo, non crediate che il livello degli studi sia quello corrispondente a ciò che c'è scritto sulla carta, sul bando, o all'immagine preconfezionata che viene data agli italiani.
Infatti è previsto che gli allievi ottengano la laurea di I livello di "Operatore giuridico di impresa" oltre a varie materie integrative prettamente militari. Sembra quasi la Normale, no? Apparenza! In realtà è tutta una finta! Ma prima di addurre le mie opinioni personali vi pongo davanti un quesito oggettivo: come mai la percentuale di allievi bocciati è meno dell'1%, di gran lunga inferiore ai bocciati della stessa facoltà esterna alla Scuola?

Non avete risposta, immagino.

E come mai, la bandiera della scuola è stata decorata per "l'alto livello di formazione" che impartisce agli allievi?

Molto strano.

Gran parte della vostra giornata sarà dedicata ad evitare le punizioni che saranno impartite nei modi e per i motivi più strani, senza giustizia, ovviamente. Non ditemi che speravate di trovarla qui dentro.
Ci saranno punizioni per cerniere aperte, telefonini, camerate con un batuffolo di polvere o la minima cosa fuori posto, gente che parla o che non sta correttamente inquadrata, capelli troppo lunghi (> 3 mm per gli uomini o chignon fatto male per le donne), basette lunghe (altezza orecchio), chi si muove sull'attenti, ecc... anche se non ci fosse un motivo per punire, loro lo troveranno.
Le punizioni vi faranno perdere le poche finestre di libertà vigilata, costituite dalle "libere uscite", i giorni di consegna fioccheranno per chi, come me, non condivide le regole, soprattutto quelle inutili e stupide. Al primo anno si corre sempre, per qualsiasi spostamento che non sia in marcia. Se non correte e un istruttore vi becca sarete puniti.

Anonimo ha detto...

Al primo anno non si fuma, almeno per i primi 5 o 6 mesi, se vi beccano sarete puniti. Potete farlo solo in libera uscita, sempre che riusciate ad uscire. Al primo anno si esce in abito, e se fuori dalla caserma un Tenente vi becca e vi riconosce senza cravatta o giacca o peggio, sarete puniti.
Al primo anno non si mettono le mani in tasca. E così via.

La "rivista" per la libera uscita, sempre che possiate tentare di uscire, durerà molto, a volte quasi un'ora. La libera uscita è prevista il mercoledì, il venerdì, il sabato e la domenica.
Vi controlleranno e si inventeranno qualsiasi cosa pur di crearvi disagio. Alla fine capirete che uscire da qui, con la consapevolezza di dover tornare dopo qualche ora, non è per nulla soddisfacente, soprattutto con il rigido clima di L'Aquila.
E poi c'è la pratica insana del contrappello. Ore ed ore su riposo, immobili e in silenzio, davanti al posto letto, aspettando che il maresciallo venga a controllare la vostra camera, sperando che non abbia voglia di punire. Sarete stanchi e non potrete andare a letto e nemmeno sedervi, vorrete chiamare i vostri cari per una parola di conforto, ma... avrete i minuti contati ogni volta, e poi loro non vi capiranno, perché siete voi che starete in quest'inferno.

Nell'83^ Corso, un ragazzo ha tentato il suicidio gettandosi dal secondo piano a 12 metri di altezza, ma sui giornali è stato tutto messo a tacere, poi è trapelata qualche timida notizia sul Messaggero che però sosteneva che il ragazzo fosse caduto accidentalmente da soli 4 metri. Tutte balle. Il ragazzo purtroppo ha subito gravi fratture e danni permanenti. Ovviamente è stato congedato. Tutta la faccenda non è mai stata chiarificata da parte delle superiori gerarchie. Così, la scuola ha mantenuto la falsa immagine all'esterno, per cui vive.

Cosa dire cari miei, è uno sporco lavoro, ma qualcuno che lo farà ci sarà sempre. Gli interessi sono troppi, le raccomandazioni e i favoritismi saranno sempre pane quotidiano, pur di far sistemare in un posto fisso gente del tutto inadeguata.

Una cosa mi sento di consigliarvi, e mi rivolgo a quei ragazzi e ragazze con la testa sulle spalle, studiosi e curiosi, pieni di speranze: pensateci bene prima di lasciare l'università; pensate che.. questo è solo un posto di lavoro, che dovrete soffrire molto per iniziare a godervelo, ma perderete la vostra autostima, perderete tutta la vostra vita passata, e rischierete di perdere i vostri affetti, mentre gli amici li perderete di certo; ve ne farete di nuovi di sicuro, di questo non ho dubbi.
Ma anche al secondo anno quando le acque si calmeranno sarete sempre privati della vostra vera libertà, ma sentirete meno il peso perché ci avrete fatto il callo.

Perciò se volete sentirvi unici, se avete dei sogni più belli, inseguiteli e lasciate perdere la Finanza, perché essa è solo un pupazzo nelle mani di qualcuno più grande di voi. Spero che nessuno di voi debba passare quello che sto passando io.. per questo vi ho scritto.

Anonimo ha detto...

24 aprile ore 9.00 tribunale di sorveglianza di catania .....se mi han portato fin qui c'è un motivo bello e buono ,vogliono rimettermi in carcere ma non a scontare la pena(composta da accuse false) ma a morire! ..... ringrazio i criminali di lentini , gli avvocati di lentini, i poliziotti di lentini, i carabinieri di carlentini che hanno inventato questa farsa per l'ennesima volta solo per avere benefici sul lavoro e soldi in + in tasca e soprattutto per riuscire a far cambiare umore alle persone intelligenti e sensibili "grazie" ..... questi signori ancora operano indisturbati per il paese evitando i veri problemi ma cercando delle strade + brevi cioè inducendo la brava gente a commettere errori (semplice ribellione).... volevo ricordare a questi signori che il reato di DELITTO TENTATO SI SCONTA IN CARCERE CON UNA PENA NON SOTTO I 30 ANNI , E ADESSO ANCHE L'ISTIGAZIONE AL SUICIDIO OLTRE A L'ABUSO D'UFFICIO AL CONCORSO IN ABUSO D'UFFICIO DA PARTE DELL'AVVOCATO NOMINATO DALLA POLIZIA,CONCUSSIONE, TRUFFA AGGRAVATA,ACCUSE INFONDATE E FALSE, MINACCE E MOLTO ALTRO..... SPERO AL PIU' PRESTO SIA FATTA CHIAREZZA E GIUSTIZIA PER TUTTE QUELLE PERSONE CHE COME ME STANNO PAGANDO PER COLPA DI PERSONE INCOMPETENTI MA SOPRATTUTTO MALVAGIE !! BUONGIORNO ...

Anonimo ha detto...

CIRCA 1 MESE FA' nella zona di santa maria vecchia di Lentini PROV. DI SIRACUSA , UN finanziere in servizio picchia con calci e pugni un extracomUNITARIO che vendeva 4 cd!!!. circa 2 settimane fa' mi contatta una signora su facebook ;era molto arrabbiata e delusa per quello che aveva visto dal balcone di casa sua, un carabiniere di lentini che dopo avere fermato un ragazzino con il SUO motorino lo intimidiva e minacciava e gli disse in fine che non lo avrebbe picchiato solamente perche ' c'era la signora al balcone!!! il ragazzino impaurito non diceva una parola (soggezione psicologica).. eppure questi signori devono avere un'efficienza psicologica da fornire a tutti e in qualsiasi momento.. invece qui questi signori di LENTINI fanno i loro porci comodi da troppo tempo ormai , favorendo la mafia locale (politici , medici, psichiatri del sert, AVVOCATI ECC ECC..) e distruggendo la vita alla brava gente .... questa è ancora MAFIA , MAFIA DI MERDA!!!!! possibile che ancora esista??? qui a LENTINI si ESISTE !!!! CHE SCHIFO !!!

Anonimo ha detto...

Invece io ho avuto lo scontro con l'ennsimo giudice corrotto, a Pinerolo.... della serie proprio non ce ne siamo accorti con l'avvocato che deve aver ricevuto qualcosa in cambio per emettere quella sentenza.... razza di imbroglione a buon pro gli faccia.

Anonimo ha detto...

26 giugno tribunale di sorveglianza di catania!!! questo è il 5° rinvio... mi trovo in questa situazione per colpa di 4 poliziotti corrotti di lentini che hanno dato ragione ai loro amici della malavita locale... ai signori poliziotti e carabinieri di lentini non basta una vita per pagare in carcere tutto il male che mi hanno fatto!!!!

Anonimo ha detto...

sono 2 sere che ricevo a casa minacce... mi trovo ai domiciliari da 1 anno e ancora 1 anno da scontare in + a luglio un ALTRO processo dopo 6 rinvii ..... arrestato ILLEGALMENTE DALLA POLIZIA DI LENTINI CHE HA PROTETTO DEI MALAVITOSI... STAMATTINA HO CHIAMAto in polizia... risponde il centralino che mi passa il sig. BRECI ,DELL'INVESTIGATIVA DI LENTINI LO STESSO CHE STA SPECULANDO SULLA MIA VITA CHE STA GIOCANDO CON LA MIA VITA (E non solo lui).. dopo avergli detto che questa situazione e' diventata insopportabile e che sto pagando ingiustamente per colpa sua .... lui mi risponde dicendomi che mi sono svegliato per insultare la gente e poi mi ha mandato a cagare chiudendomi il telefono in faccia.... anche questo è un atteggiamento illegale io non ho insultato nessuno e con cio' capisco chi sono questi individui... sono messi li solo per scaldare la sedia per favorire i loro amici e per rovinare la vita alla brava gente .... una parola sola : CODARDI !!!!!!

Anonimo ha detto...

Leggo di corruzione ma a Udine la malavita si nasconde dietro Notai, Avvocati, magistrati e Poliziotti, potrei fare un'elenco di casi accaduti.
Alla fine ci rimette sempre la povera gente. È mafia o cosa?

Anonimo ha detto...

dicono bugie anche in tribunale

Anonimo ha detto...

voglio segnalare che nel comune di Vitulazio prov. di Caserta alcune persone con la divisa come guardia carcere paga per superare le visite mediche per l esercito al figlio dai 1000 /6000 euro .perche esiste ancora la corruzione tra gente con la divisa che ci rubano soldi.spero che le autorita aprino gli occchi..........

Anonimo ha detto...

Anch'io sono ti vitulazio e sono a corrente di questa notizia ma non e lunico c'è chi ha pagato è comprato prevedi per i punteggi tramite persone in divisa sempre per entrare nel'Esercito Italiano .questa e vera e propria corruzione e io che non ho soldi per pagare no posso fare domanta nel'Esercito spero solo che siano controllate le domande che partono da Vitulazio è Bellona (ce) perche i primi sono figli di persone in divisa. Io credo nello Stato speriam0 che le Autorita controllino il tutto.Grazie anche a te per aver aperto questa notizia.........

Anonimo ha detto...

E vero.....!a masaaci sono Dott.e Poliziotti Dello Stato corrotti che con cifre dai 3000.15000 euro aiutono i figli dei colecchi a superare le visite mediche e per prentere i punteggi per entrare.Il tutto parte da Napoli e Roma e arriva da noi (capua caserata bellona vitulazio ecc....)Allora io dico lo Stato perche non controlla il tutto....ora speriamo che le Istituzioni facciano qualcosa e che controllino il 4blocco 2013 e le graduatorie dei prossimi giorni . Da un onesto cittadino Luigi....

Anonimo ha detto...

anche a capua sono tuttii corrotti sia i carabinieri e la polizia speriamo proprio che le istituzioni si svegliano..............Grazie

Anonimo ha detto...

per prima cosa imparate l'italiano...

Anonimo ha detto...

Tutte notizie false sui Carabinieri di San Gregorio Magno! Si procederà per una querela per adesso "CONTRO IGNOTI" alla Procura della Repubblica di Salerno per il tramite della Polizia Postale.

Anonimo ha detto...

anche bari foggia sai quali sono i venti reati piu non denunciati sull bari de poliziotti rapinatore umani de la noe dafrica da diversi anni in fondo alla classifica ce foggia bari de vittime morte e sparitti tutti salme che brusciatti e chrimatti da gruppo de poliziotti contro lumanita

Anonimo ha detto...

La citta piu corrotta in assoluto è Trento, dalla sanita ai carabinieri e alla finanza...
tempo fa abbiamo denunciato un affitto in nero e siamo stati premiati con il contratto di locazione a canone ridotto. ora che sta legge non ce piu ce ne dobbiamo andare entro il 20 giugno. a noi avvisi non sono arrivati perche il proprietario li deviava grazie ai suoi contatti.
Il bello è che il giudice ha dato ragione a quel finocchio, che 15 anni fa era il direttore provinciale dell INPS... la finanza e agenzia entrate dicono che il nostro contratto era valido mentre il giudice & co dicono il contrario... Tempo fa quel vecchio bastardo aveva cercato di stuprare mia madre, ma in caserma non ne volevano sentire e sono passati 2 anni e quello è ancora libero e felice... non riusciamo a trovare un affitto ne casa popolare xke quel vecchio ha troppi contatti. e grazie alle sue infamanti dichiarazioni nessuno vuole assumere da nessuna parte mia madre...

Anonimo ha detto...

tempo fa mi sono picchiato con uno e lui ha tirato fuori la pistola... quando sono arrivati i carabinieri lui si è inventato che ho cercato di stuprare sua figlia e della pistola nessuno ne ha parlato, ma al telegiornale hanno detto che ho cercato di stuprare quella ragazzina e che il padre mi ha picchiato con un bastone per difenderla...non la conosco neanche... i carabinieri hanno lasciato piu volte sua moglie andare a casa per nascondere la pistola e io ho consegnato volontariamente a loro il coltello che avevo per andare nel bosco e loro mi hanno denunciato mentre a quel coglione non hanno fatto neanche la perquisizione... una volta ho cercato di rubare 1 paio di jeans e hanno scritto che erano 2... SBIRRI E GIUDICI CORROTTI FIGLI DI PUTTANA!!!

Anonimo ha detto...

ora che abbiamo lo sfratto, 4 processi in corso quei cornuti del cazzo pensano di spaventarmi ma me ne sbatto di loro... io, mia madre e mia sorella se vogliamo diventiamo criminali spietati e non ci fermiamo davanti a nulla e non temiamo la morte!!! non ho paura del frocio con la pistola ne degli sfratti truccati e di nessuno altro. io affronto gli infami e li distruggo anche dopo tanto tempo... se mi fanno girare il cazzo romperò vetri al tribunale e al consiglio provinciale ma non saremo le loro puttane ne batteremo per loro... se non ci danno una casa popolare mangeremo gratis nei negozi e ci vestiremo gratis, dormiremo negli uffici comunale... quando eravamo piccoli crescevamo in mezzo alla strada e in mezzo alla violenza e di certo non abbiamo paura della prigione, dopotutto è colpa dei funzionari corrotti e non nostra...

Anonimo ha detto...

penso che mi stanno spiando e cancellando i miei commenti...

Anonimo ha detto...

riscrivo questo commento perche qualche funzionario corrotto lo ha cancellato credo...tempo fa mi sono picchiato con uno e lui ha tirato fuori la pistola... al telegiornale hanno detto solo balle: che ho cercato di stuprare sua figlia e che lui mi picchiato col bastone per punirmi e che mi è stato sequestrato un coltello(che ho consegnato volontariamente del resto)..
i carabinieri hanno lasciato sua moglie andare a casa diverse volte(per nascondere la pistola) e sembra che si conoscano... in tv della pistola non hanno neanche accennato mentre hanno scritto quella storia infamante su di me. i carabinieri mi hanno detto di stare calmo che loro sanno fare il loro lavoro ma io non mi fido. adesso giro con una beretta, visto che gli sbirri non fanno un cazzo per gli stranieri!

tahar halfon ha detto...

ciao a tutti cerca la verita sull la puglia mio padri rapito da poliziotti travestitti con le barba e come contadeni annuncuo a ttutti per italiani de ttutti colore e a la polizia de stato rapina mio padri con furgone sull la zona de carapella e salerno ci sono polizioti siguito tantissini volta e racontato ttutti gorni e iscritti ttutti poliziotti qui provocato inderitamente

Anonimo ha detto...

Il comandante della stazione di Saponara prov Messina abusa su diverse famiglie le denunce che vengono fatte ai suoi confronti sparico c'è molta corruzione, il comandante abusa tanto nei confronti della mia famiglia nessuno ci aiuta ci fanno passare per delinquenti usano le miei come se fossi un pregiudicato sul qualsiasi cosa accade, abusa tantissimo su tanre famiglie spero che qualcuno prenda provvedimenti seri

Anonimo ha detto...

Il comandante di Saponara usa foto e falsifica documenti del tribunale con prove chiarissime

Anonimo ha detto...

A Messina c'è la più peggior corruzione con prove chiare scompaiono fogli e si guardano il culo l'uno con l'altro

Anonimo ha detto...

Qualche mese fa ho scritto un articolo qui. Posso solo dire che i carabbinieri e i finanzieri sono dei corrotti bastardi e che meritano di morire tutti, compresi i loro amici dell inps, dottori, giudici e tanti altri...

Anonimo ha detto...

Morte a tutti i carabinieri!!!

Anonimo ha detto...

UTC di parabiago, numerosi dipendenti in ndrangheta, lo scrive il dott. andrea dell'acqua che ci ha lavorato

Anonimo ha detto...

clan di grillo-mancuso mammone-grande (aracri) vizzini emanuello pizzo costantino (e diverse connesse tramite complici e collusi)

Anonimo ha detto...

Borghetto attiva in zona, influenzati parenti della famiglia. In asl ed U.o. di legnano complici di rete criminale negri musazzi zanzottera grillo cardani.

Anonimo ha detto...

carlesi e soc. blue coat coinvolti complicemente e favoriti da rete crimniale

Anonimo ha detto...

pinciroli e rizzo, bottini e battaglia e soc. riconducibili a questi sono complici e favoriti

Anonimo ha detto...

tra i cc in provinci numerosi complici di reti criminali, credo proprio che le attività di indagine siano parecchio influenzate tanto che preferiscono mettere a tacere denuncianti, coinvolti individui forse riferibili alle inchieste sulle tlc quali telecom e scandali nazionali. coinvolti personaggi politici di rilievo in lega ed ex del pdl

Anonimo ha detto...

i clan sono stati dotati di stumenti che emettono radioonde e microonde concentrate usate per colpire da casa a casa le vittime dei clan diffusi in determinati quartieri

Anonimo ha detto...

i dipendenti collusi ove vengono portati coloro che eventualmente necessitano di prontosoccorso vengono fatti passare per pazzi, spesso tentano di coinvolgeri parenti delle vittime principali di modo di semplificare lo screditamento, confondere acque e fare tacere indagini e vittime.

Anonimo ha detto...

ndrangheta sta puntando su complici in cc e favori da scambiare negli stessi, nonchè su sanitari in asl nei reparti di pronto soccorso e psichiatria neurologia. colpire nel silenzio.

Anonimo ha detto...

considerate le vicende chiriaco e neri si spiega ulteriormente come mai puntare molto sulla sanità e sulle cure prescritte per curare malattie inesistenti. evidente l'interesse di multinazionali ed allo sfascio inefficientamento della sanita e stato

Anonimo ha detto...

per favore mettete un allarme, un post se potete, brevissimo anche.

Anonimo ha detto...

da quanto accade a BUSTO GAROLFO LEGNANO E PARABIAGO SI ARRIVA MOLTO IN ALTO IN VERTICI DI MAFIE LOGGE MASSONERIA E POLITICA. A GETIRE GLI EVENTI OVVIAMENTE CI SONO PROPRIO I "VERTICI NAZIONALI" DELLE FAMIGLIE MAFIOSE DI ZONA OLTRE A MERCENARI ED INTERESSATI STRANIERI (AMERICANI MA ANCHE ALTRI EUROPEI). MANGIARSI LO STATO E' L'OBIETTIVO

Anonimo ha detto...

siete tutti mongoloidi

Anonimo ha detto...

Carabinieri assassini bruciate all inferno!!!!!

Anonimo ha detto...

A Forlì questura di Forlì si protegge il raket prostituzione nigeriana.
VERGOGNA

Anonimo ha detto...

comandante caserma carabinieri di ardea colluso con lo spaccio di droga della zona , cosa fare?

Anonimo ha detto...

sapete perche la corruzione dilaga nelle forze d'ordine magistrati giudigi ecc ecc? perche fanno parte degll'intoccabili non esistono leggi contro di loro e perche fra di loro non si pestano i piedi. noi comuni cittadini siamo nelle mani di nessuno e tutto falso tv radio politici e ora di svegliarsi e ribaltare tutto questo schifo

Anonimo ha detto...

scusate qualcuno mi spiega come funziona?

Anonimo ha detto...

a me e' capitato che due polizziotti hanno fatto in modo che il nipote e amico non venisse denunciato per stolking da me, in vitandomi a non farlo e recandosi in caserma dai carabinieri dove volevo fare la dencia... ho delle registazioni fatte da me e sono incazzato a morte ....chi sa' darmi un consiglio utile di cosa fare ?

Anonimo ha detto...

Il comandante di una caserma dei CC della prov. di Messina, utilizza foto di ragazzi incensurati, per l'individuazione fotografica da parte di soggetti che hanno subito un torto e si presentano per sporgere denuncia; le mostra e le allega nei fascicoli che vengono trasmessi in Procura...Per me questo è un abuso di autorità...E secondo voi?...Se qualcuno volesse rispondermi, ne sarei molto lieto...GRAZIE..

Anonimo ha detto...

Sono un ragazzo di San Severo, una bella cittadina, se non fosse per i cittadini con la loro maleducazione e cattiveria,sviluppatasi in modo Esagerata.Questa esagerazione è dovuta alla mancanza Totale della giustizia e delle Forze dell'ordine,le quali in apparenza sono moralmente ed eticamente perfette,quasi da potersi Fidare di loro,ma usano questa immagine solo come Maschera abilmente sfoggiata,ma in realtà,e non sto delirando o in preda di allucinazioni,sono tutti e dico tutti Corrotti.Il signore,che ho letto nella segnalazione,diel quartiere L.Fantasia e' stato molto buonista,forse perché si è trovato solo in quel contesto.Ma io,trovandosi in giro per lavoro quindi a contatto con la gente,ne ho viste,e sentite di tutti i colori.Ragazzi da 12anni in su fare acquisti e uso di droghe di tutti i generi,che vanno dallo spinello alla Cocaina.Questi ragazzi trovano delle dosi di cocaina in versione soft,sarebbe adire,che gli spacciatori hanno capito delle possibilità economiche dei ragazzi,e furbamente confezionano delle baby dosi,di facile accesso economiche,con bustine anche di 20 euro.Questo spaccio avviene in molti luoghi,che vanno dalle case degli spacciatori alle semplici piazze o stradine del centro di San Severo.Gli Agenti fanno finta di vigilare e pattugliare,ma in realtà non fanno nulla.Hanno degli accordi economici e beneficiano di Bustarelle e protezione dai Delinquenti,non pressandoli con la loro presenza.Della serie tu mi fai Spacciare e dopo ti do la percentuale.La guardia di finanza non si vede quasi mai,e quella volta che è in giro per la città fanno qualche controllo ai mezzi di trasporto,chiedendo semplici documenti,e scrivono sul verbale il lavoro svolto durante il servizio.Questi stronzi e imbecilli,fanno i controlli in fretta e furia,in modo da sbrigarsi velocemente e in un tempo minimo,fermando gli automezzi e annotandoli come semplici controlli,omettendo l'ora del controllo e quindi distribuendoli secondo le ore di servizio,esempio:bloccano una serie di auto e fanno regolarmente i controlli,circa una diecina,e li rilasciano andare.Una volta eseguiti questi controlli in circa un'oretta,possono andarsene in giro o meglio a Spasso,e ogni tanto ad una ora stabilita annotano l'ora accanto ai dati del cittadino controllato,così ad ogni ora c,e stato un controllo da parte degli agenti,ma in realtà erano in giro.Gli agenti in generale usano la divisa per incuotere paura.Paura,intesa come controlli e richieste di documentazione di lavoro alle varie attività commerciali che possono essere dalle assunzioni dei dipendenti che sono regolarmente ingaggiati o semplicemente una distrazione o dimenticanza di emissioni di ricevuta fiscale,che abilmente usano come arma per potersi appropriare e beneficiare di un qualcosa.

Anonimo ha detto...

Lo sventurato negoziante vistosi a scegliere, tra una salata multa degli agenti della guardia di finanza Lee un possibile compromesso offertogli dagli agenti,opterà per il compromesso.Sarebbe a dire,la multa' non verrà fatta, ma ogni volta che gli agenti si troveranno dalle sue parti dovrà fare la sua parte.Ho visto finanzieri,ronzare davanti a locali o attività nelle ore di servizio,quindi 2-3 agenti,usando queste tecniche,appropriarsi e approfittandosi della paura del gestore,di vassoi di pezzi di pizza anche assortiti e con quantità di cibo intorno a 4 kg.Questa quantità di cibo e il loro numero di persone,mifa pensare male,del tipo,non è che oltre a loro si fanno una bella mangiata di pizza gratis anche il comandante?E' certo due,tre persone non mangiano 4 kg di pizza.I carabinieri uguale,vanno sempre in giro,cioè a spasso a sperperando carburante e basta.Sfoggiano Divise ben curate e ben pulite,quasi da top model,con accessori che vanno dall 'occhiale da sole "indispensabile",oppure orecchino,se e' in oro e consigliabile,oppure manica con risvolto alla Tom Cruise,e se occorre il tatuaggio può essere esibito soprattutto nei periodi caldi.Questi agenti vanno a spasso per la città a caccia di donne,guardando ogni donna che è in giro ,che va dalla adolescente alla donna sposata,a cui lanciano sguardi "Siffrediani" e adescatori,a volte anche minacciatori.Qualche donna,infastidita dalla situazione venutasi a creare con quei sguardi bavosi,mostra sensazioni di schifo e indignazione,quasi da arrivare al punto di portarla a bestemmiarli.Come dicevo prima,gli agenti delle forze dell 'ordine sono tutti corrotti,e vanno dai vigili alla polizia ai carabinieri e anche alla stradale.Danno solo fumo negli occhi alla gente,o riempiendo gli occhi alla gente,con giri e rigori per le strade della città, facendo illudere ai cittadini che loro sono sempre presenti,ma lo fanno solo per un breve periodo di tempo,che vanno nelle ore di maggiore presenza di persone e soprattutto quando escono le signore e le ragazze,cioè un po' la mattina 10-12,e un po il pomeriggio tra le 17-20,e poi li vedi scomparire e non rivederli più. E' questo lo fanno anche gli altri agenti degli altri corpi.A San Severo siamo in preda e a ri di atti delinquenziali a tutte le ore.La gente e' maleducata e male gestita dalle autorità, le quali permettono a questa gentaglia di delinquere indisturbata.La mancanza di azione efficacia sulla psiche del cittadino,con provvedimenti drastici e severi,hanno permesso allo stesso cittadino, già predisposto moralmente alla delinquenza e al mancato rispetto delle leggi e regole,ad aumentare la sua personalità animalesca e spietata.Questa gente va in giro per la città, in gran parte con autovetture o motocicli,a forte velocità, ignorando del tutto la segnaletica,con mancate precedenze alle isole pedonali e passaggi pedonali,con già precedenti incidenti mortali.Gli agenti non fanno niente,anzi passano anche loro,senza dare precedenza al pedone.In giro per la città verso sera non si vedono quasi mai,fanno qualche controllo a un paio di auto,e se ne vanno per i cazzi loro,bar e quant'altro.

Anonimo ha detto...

La sera di ogni giorno, dalle 20 fino alle 24 e più, mi capita di farmi qualche passeggiata con degli amici,e notiamo molta gente correre come matti con auto e motocicli,a folle velocità, addirittura a 70-90km/h e anche nelle strade del centro storico e del viale, con rischio di investimento per le persone che sono in giro a piedi.Su questi automezzi,di cui stiamo parlando ce ne sono di più pericolosi e anche condotti da persone poco raccomandabili,che vanno in giro senza targhe e assicurazione,e se qualche agente lo nota non gli fa nulla, lasciandolo indisturbato.E' anzi lo salutano pure.Il nostro municipio,oh che tasto sto toccando,è sempre in rosso o in deficit,perché si frecano milioni di euro da decenni,con l'aiuto delle forze dell'ordine.Vanno nell'amministrazione comunale,non per sapere quali e quanti sono i soldi da tutelare al contribuente,ma per informarsi su quanti e con chi,le varie amministrazioni stanno spartendosi il malloppo o bottino.Stando sempre al corrente di ciò che bolle in pentola,ronzano intorno alle amministrazioni,facendo capire che su quella somma devono arraffare anche loro,se no' tocca fare qualche segnalazione e andrebbe a puttane l'intera faccenda.Il sindaco ,diretto amministratore della "Torta",abilmente e razionalmente ,e professionalmente senza essere ingordo ed egoista,spartira',la torta,con una fetta a ciascuno,non lasciando nessuno a bocca asciutta,e così, si papperanno la torta.Questa famosa torta,è il frutto dei cittadini onesti che pagano le tasse con il loro sudore e sacrificio,che questi porci schifosi luridi di merda rubano.Questi cornuti,e scusate se è poco,hanno tutti amanti e cornuti,che loro mantengono,dove bruciano i nostri soldi.Agenti che vanno a prostitute.,agenti che si sniffano,agenti che fanno corrieri di droga,agenti donne che spenono denaro proveniente da corruzioni in abiti firmati molto appariscenti e indubbiamente facili da interpretare.Gli agenti si coprono i reati da loro commessi tra di loro,e non si arrestano mai tra di loro,ma anche il comandante non fa nulla,perché?.....Spero che lo pubblichiate.

Anonimo ha detto...

Proprio ieri mi è accaduta una cosa molto strana. Verso ora di pranzo ricevo una chiamata da una mia cugina che mi dice che gli si è presentato in negozio "un carabiniere" con dei "fogli" in mano e le dice che si è recato al mio indirizzo, non trovandomi (mi sono trasferita da più di tre anni) e, chiedendo ad una signora che lì ancora abita, viene a sapere che ho una cugina (quella in questione di cui sto parlando) che ha un negozio e lì lo indirizza (il "carabiniere"). Così lui, arrivato sul posto, le chiede se lei ha un mio recapito, perchè ha una "notifica per la macchina, divieto di sosta...una cosa così..."). Lei, a mio avviso presa alla sprovvista ed intimidita dalla "divisa" e dal "tesserino" (forse falsi???), gli da il mio numero di cellulare (per fortuna è un cell. aziendale...) e nient'altro perchè, sempre per fortuna, non ha il mio nuovo indirizzo. A distanza di circa un ora, verso le 13.30, ricevo una telefonata con numero di "presunto" centralino, alla quale non rispondo. Nel frattempo sono in attesa di vedere gli sviluppi della vicenda, che mi sembra comunque alquanto strana. E' possibile che i carabinieri, anzi, "UN CARABINIERE" si scomodi a venire a portarmi una notifica a domicilio, da cui peraltro, mi sono trasferita da più di tre anni facendo tutte le dovute variazioni (premetto che tutta la corrispondenza anche da parte di enti ed addirittura una multa presa circa due anni fa, mi è sempre regolarmente arrivata al nuovo domicilio)?E ancora: è possibile che non trovandomi all'indirizzo da cui mi sono trasferita, non sia rientrato in caserma a segnalare il fatto, ma che sia andato a cercare mia cugina per sentito dire da una persona ancora residente dove prima abitavo? Ed infine: le forze dell'ordine non possono consultare l'anagrafe tributaria per cercarmi e trovare un mio recapito? Secondo voi dovrei denunciare l'accaduto? Confesso di essere rimasta anche un po' spaventata dalla vicenda. Grazie fin d'ora a chi mi risponderà.

Anonimo ha detto...

Cosa succede a Licata? la droga si spaccia tranquillamente in strada, nei bar, propio sotto il naso delle Forze dell'Ordine e propio LORO non vedono niente? Nella centrale via Gela "raffinerie" vanno avanti indisturbate, ben gestite, da famiglie che dimostrano un'arroganza e una prepotenza propia di chi è senza paura perchè PROTETTI, eppure tutti sanno chi sono e cosa fanno....l'arroganza e la prepotenza se la possono permettere perchè qualche rappresentante delle Forze dell'Ordine fa parte propio della famiglia......e anche questo tutti lo sanno....COMPLIMENTI ai Carabinieri, alla Polizia e alla Polizia Municipale......tutto ben gestito........

Anonimo ha detto...

Salve, abito a Praia a Mare in Calabria, da anni vivo una bruttissima situazione a causa dei miei vicini di casa che si atteggiano a mafiosi.
Essi sono protetti dalla locale caserma dei Carabinieri, hanno anche un vicino loro amico e complice che porta la divisa.
Ogni denuncia fatta è sempre stata scritta male, ogni cosa presa a "tarallucci e vino", come si suol dire dagli stessi carabinieri.
In pratica per anni hanno spacciato sotto casa mia, protetti dai Carabinieri stessi, sono stata vittima e lo sono tuttora di stalking, pedinamenti e intimidazioni. Il maresciallo dei Carabinieri li protegge palesemente.
I miei vicini sono affiliati ad una cosca mafiosa del napoletano, la cui "succursale" sarebbe proprio la famiglia cui appartiene la mia vicina di casa.
L'intero paese mi ha discriminata, tutti fanno finta di non sapere niente.
Stanno cercando in tutti i modi di mandarmi via perchè vogliono il palazzo tutto per loro in modo da gestire liberamente i loro traffici.
Di recente, gli stessi carabinieri mi hanno mandato a casa uno psichiatra senza motivo alcuno, sono stata denunciata dagli stessi vicini con false prove.
Queste famiglie hanno agganci in ogni ufficio della zona, comprese le locali procure calabresi...
Ho invano segnalato e mandato esposti, diffide per ogni cosa che mi veniva fatta, ma nessuno ha fatto nulla e nella zona sono tutti corrotti, avvocati compresi.
Inoltre devo segnalare che questi soggetti effettuano sacrifici di animali a scopo esoterico e che ad ogni mia segnalazione al 112 nessuno ha fatto nulla.
Cosa devo fare?
Cordialità.

Posta un commento

Da oggi puoi commentare anche, al seguente link:
http://denunceinrete.forumfree.it

il captcha (il "verifica parola") non serve immetterlo. Dopo il vostro commento, cliccate direttamente su PUBBLICA COMMENTO. Se siete commentatori Anonimi però, mi dispiace, ma dovrete invece... scriverlo: non dipende, cioè, più da Noi, ma dalla Nuova Politica di Blogger.. (e, non ci possiamo fare, proprio NIENTE!!)

NOTA
IL BLOG, CHIUDE DEFINITIVAMENTE. DA OGGI, I COMMENTI, SONO DISABILITATI.
SALVATE, IL BLOG.. O, MEGLIO: SALVATE, "L'IDEA" DEL BLOG, E DIFFONDETELA...
Grazie a Tutti.

- Denunce in Rete -

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.