26 lug 2010

Le Verità sulla Chiesa Cattolica

Le Verità sulla Chiesa Cattolica Apostolica Romana

Alcuni Video trovati in rete, che esplicano bene le contraddizioni, l'ipocrisia, le menzogne, i segreti occulti, e le cose tenute nascoste.. dalla nostra Santa Romana Chiesa.

La Chiesa rappresenta la negazione di se stessa. La Chiesa Cattolica Romana, è ipocrisia pura.


I Documenti Tenuti Nascosti dalla Chiesa

Nel dicembre del 1945, a Nag Hammadi, nell'Alto Egitto, furono scoperti decine di manoscritti di sconvolgente importanza perché rivelarono un cristianesimo profondamente diverso da quello che conosciamo.

Oggi, a più di sessant'anni di distanza e dopo un lavoro di decifrazione e di studio durato decenni, è possibile avere un'idea più precisa di Gesù, che cosa ha detto veramente, chi erano gli apostoli, qual era il ruolo di Maria di Magdala.

Diversamente da quello che si crede, la chiesa è un gruppo di uomini che portano avanti, quanto deciso nei secoli, le parole di uomini che intesero e diffusero il messaggio di Gesù in funzione dei loro fini.

Questo video introduce la scoperta di fondamentali rivelazioni di un cristianesimo primitivo, rimasto nascosto per duemila anni, dove la conoscenza di Sè, la Gnosi, è il tema centrale ed è la via che conduce all'unità.

Quella conoscenza che la chiesa ha definitivamente sepolto attraverso i due consigli ecumenici svolti nella città di Nicea dove definirono chi aveva ragione e chi era eretico all'interno della loro stessa chiesa. Uomini che decisero chi fosse Gesù e quale messaggio avesse portato. Uomini che decisero quali testi erano giusti e quali errati. Anche i 4 vangeli canonici del nuovo testamento servono a questo.

Uomini che non sono Dio, sono uomini! Come può, quel Dio che è libertà e che desidera che ogni uomo lo cerchi liberamente, affermare che lo si faccia attraverso chi si assume il diritto di insegnare quanto è stato definito da un gruppo di uomini?

Occorre riflettere, occorre assumersi la responsabilità verso ciò che si crede.
Occorre sostituire il "credere", con il capire!!

video

Download:


666 - Beatitudini di Ratzinger (Attento! Potrebbe turbarti!)


video

Download:

preso dall'omonimo canale, su youtube:
nessuno200 | 06 luglio 2008
La chiesa raggira i deboli, gli indifesi e i soggetti più vulnerabili della società ostentando un'ipocrisia tale da far mettere in dubbio l'esistenza della ragione.
Questo video mette in evidenza solo uno tra gli interminabili paradossi della chiesa cattolica, ovvero la schifosa opulenza del papa ratzinger ovviamente inconciliabile con le dottrine che lui stesso dovrebbe osservare e promuovere con l'esempio. Del resto benedetto XVI è un autentico anticristo, come i pontefici medievali. Ratzinger sguazza nei lussi e nel benessere. Un operaio italiano, anche se risparmiasse tutta la vita, non arriverebbe mai a permettersi un solo vestito o una sola automobile tra quelle che il papa aquista di continuo con i soldi estorti ai fedeli rincoglioniti e pure adulanti.

- -

L'invenzione della Chiesa - mai trasmesso in Italia

Sembra che Paolo, apostolo, abbia inventato di sana pianta il Cristianesimo così come noi oggi lo conosciamo...

Ecco il Video su youtube.


- - -
il Vaticano ed il Nazismo
prove storiche (foto) della complicità fra il Vaticano ed Hitler


Alcuni Video su youtube, che riportano le prove storiche (foto) della complicità fra il Vaticano ed Hitler; del fatto che avrebbe appoggiato, finanziato e quindi promosso, il Nazismo. Non solo in Italia, ma in tutta l'Europa: Spagna; ecc.

Ecco i link:

Caricato in data 04/apr/2008

Anche se sembra incredibile la disinformazione clericale è riuscita a nascondere a moltissimi le relazioni storiche tra Vaticano, Germania nazista, Italia e Spagna fasciste. Le falsità della chiesa messe in circolazione a riguardo si ritrovano puntualmente nella bocca delle persone con cui tento, vanamente, di parlare seriamente dell'argomento. 
Alcuni esempi di disinformazione clericale:

1) Il Papa prese le distanze dal nazismo. FALSO. Il Papa invece appoggiò Hitler ripetutamente, senza mai contraddirlo.

2) La chiesa non appoggiava Mussolini. FALSO. La chiesa sostenne Mussolini persino dopo che alcuni squadristi aggredirono l'Azione Cattolica. 

3) Il Papa e il Vaticano aiutarono gli ebrei ricercati dai nazisti. FALSO. Ci furono solo alcuni cattolici che di propria iniziativa protessero alcuni ebrei all'interno delle strutture della chiesa. Il Papa non fece proprio nulla invece.

4) Il vaticano non collaborò mai con i criminali nazisti in fuga. FALSO. Il vaticano si curò perfino di procurargli documenti per fuggire in Sud America.

5) Il Papa scomunicò i nazisti e Hitler. FALSO. Il vaticano scomunicò invece nel 1949 il comunismo e tutti gli iscritti a qualunque partito comunista

6) Il papa condannò la guerra di aggressione di Hitler. FALSO. Quando la germania invase la Polonia Pio XII non disse nulla. Ma qualche meso dopo si scagliò poderosamente contro Stalin che invase la Finlandia.

7) Il cattolicesimo è incompatibile con il nazismo. FALSO. Storicamente la compatibilità ci fu ed è evidente.

8) Il papa non era fascista. FALSO. Pio XI e poi Pio XII erano entrambi convinti fascisti e lo si può ben capire dalle loro encicliche e dalla loro vicinanza al governo di Mussolini.

9) Il papa non ha responsabilità su quanto accadde nella seconda guerra mondiale. FALSO. L'essere stato complice di Hitler è una sua responsabilità storica. L'esere stato muto e accomodante è anch'essa una sua responsabilità storica.


il Vaticano formò e finanziò l'enorme macchina da Guerra, messa in atto da Hitler.











Il primo video, essendo spagnolo credo sia per questo, si dimostra molto più apertamente critico e diretto, anche nelle immagini che ci mostra, arrivando.. non ad "insinuare"... ma ad "affermare conclamatamente" che la Chiesa Cattolica dei Papi e il Vaticano stesso, siano gli artefici di "tutto il massacro" degli ebrei e di altri (una seconda Santa Inquisizione) non solo Nazi-Fascista, ma anche mandanti per esempio di omicidi famosi, come quello di Kennedy.. ecc.

Nello stesso Video, viene affermato nei sottotitoli che una delle frasi di Hitler, fu quella che asseriva: "di aver appreso moltissimi segreti dai Gesuiti per la sua macchina da guerra"; primi fra tutti, quelli inerenti alla "gerarchizzazione" ferrea delle sue strutture.

E che, i Gesuiti stessi erano quelli che controllavano la Gestapo.

Probabilmente senza il Vaticano, il Nazismo non sarebbe mai esistito.

- - -
tratto da:
http://www.periodicoliberopensiero.it/news/news_20120212-chiesa-cattolica-misteri.htm

Chiesa Cattolica: misteri?..



La Chiesa che dovrebbe essere tutta trasparenza, semplicità e innocenza ( “il tuo parlare sia: si, si; no, no”) è il luogo dei misteri, la sede per eccellenza degli arcani imperii. Sono di questi giorni l’enigmatico annuncio cardinalizio della prossima  morte del papa e il trasferimento di Mons Viganò, colpevole di voler sanare le finanze vaticane contrastando  corruzione e  torbide operazioni finanziarie. Sconcertante è una carrellata sull’ultimo secolo della Chiesa. Pio XI morì proprio la notte precedente la promulgazione dell’ enciclica di condanna, a causa delle leggi razziali, del nazismo e del fascismo. E’ scomparso persino il testo dell’enciclica. Il cardinale Mitterant esprimerà nei suoi diari   dubbi su quella morte, ma scomparsi sono anche quei diari. Rimane oscura la morte di papa Luciani che voleva riportare la Chiesa alla semplicità e autenticità delle origini, cominciando con il far luce sulle attività dello IOR di Marcinkus. Borsellino, e non solo lui, sollevò dubbi  sulla sua morte, dopo aver sentito il pentito Vincenzo Calcara. Mistero dei misteri l’attentato a papa Wojtyla fra le dichiarazioni contraddittorie di Alì Agca e quelle di Calcara che andavano in direzione dello stesso Vaticano. Noti sono gli eventi, lastricati di morti eccellenti, protagonisti Marcinkus, Sindona  e la P2. Ancora inspiegata è  la scomparsa della cittadina vaticana Manuela Orlandi e grida allo scandalo la sepoltura, fra santi e beati, nella basilica di sant’Apollinare, del sanguinario boss della Magliana.
E come si può credere alla versione ufficiale, dopo un’indagine tutta interna ed estremamente  riservata,  sul triplice assassinio  del capo delle guardie svizzere, della moglie e della guardia Tornay?  
Viene spontanea una domanda , che vorremmo se la ponessero tutti, i credenti soprattutto: che rapporto c’è fra i Vangeli delle Beatitudini, dell’amore universale, degli “uccelli del cielo che non seminano e non mietono, dei  gigli del campo che non lavorano e non filano”,  con quel “covo di astuzie” e di intrighi che è il Vaticano? Voleva Gesù, figlio di Dio,   essere rappresentato da costoro e  perchè sopporta tutto questo?

Ezio Pelino


-
link in tema:
http://www.youtube.com/watch?v=MyTOh3_7ur8
http://youtu.be/7snkMAZ1V1k
http://sempliceverita.blogspot.it/2011/03/e-tempo-di-verita.html
http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/05/23/news/la_chiesa_cattolica_le_nega_la_parrocchia_in_strada_la_prima_messa_del_prete_donna-4285846/

-
Link diretto a quest'argomento su Google Doc:
https://docs.google.com/document/d/12GGhw-GsSIq8I0I71jpnO4l8mosASKSYeSbXRRhVUXY/edit

Post Relazionato:
La Vera Madre Teresa di Calcutta
---

---
Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com

SCARICA IN PDF - Pdf 2.

PDF più leggero.
(SiamoTuttiGiornalisti.Org)




1 commento:

Anonimo ha detto...

follia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Posta un commento

Da oggi puoi commentare anche, al seguente link:
http://denunceinrete.forumfree.it

il captcha (il "verifica parola") non serve immetterlo. Dopo il vostro commento, cliccate direttamente su PUBBLICA COMMENTO. Se siete commentatori Anonimi però, mi dispiace, ma dovrete invece... scriverlo: non dipende, cioè, più da Noi, ma dalla Nuova Politica di Blogger.. (e, non ci possiamo fare, proprio NIENTE!!)

NOTA
IL BLOG, CHIUDE DEFINITIVAMENTE. DA OGGI, I COMMENTI, SONO DISABILITATI.
SALVATE, IL BLOG.. O, MEGLIO: SALVATE, "L'IDEA" DEL BLOG, E DIFFONDETELA...
Grazie a Tutti.

- Denunce in Rete -

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.