11 lug 2010

Mutazioni genetiche e altri orrori del Nucleare in Italia, tenute nascoste dai media!!

La seguente informazione, è stata tratta da un video posto su youtube di cui riportiamo il link, e anche il Video:

http://www.youtube.com/watch?v=eMCyD8sPXR4

Mutazioni Nucleari: anche in Italia...
Mutazioni genetiche e altri orrori, tenute nascoste ai media..

Antonio Ciano, per conto della prima telestreet italiana, nel 2003 intervistò l'avv. Marcantonio Tibaldi allora ottantacinquenne.

Fu un'intervista di Grande richiamo culturale, un'intervista di denuncia sui danni che aveva provocato la contaminazione nucleare nella zona del Golfo di Gaeta.

Quella telestreet, come altre 200, sono state chiuse dal Governo Berlusconi che ha immesso il digitale terrestre permettendo agli autorizzati di sestuplicare i loro canali. Tmo Gaeta trasmetteva senza fare pubblicità.

Per fare giornalismo ci vuole coraggio; TMO Gaeta aveva giornalisti dilettanti che ne avevano da vendere. Quando si tocca gli interessi di pochi contro la salute dei più, il giornalista deve mettere in gioco la sua faccia e la sua professionalità. In Italia non succede. In Italia, mentre danno molti milioni di euro agli Emilio Fede o ai Bruno Vespa di turno, i ragazzi di TMO Gaeta, veri appassioanti dell'informazione, oggi sono a spasso.

Coraggio ragazzi!!! C'è You tube!

Facciamo sapere al mondo cos'è successo, alla centrale nucleare del Garigliano.

. video

Download - Youtube.
http://www.divshare.com/download/11963310-347


Link diretto a questo post:
http://denunceinrete.blogspot.com/2010/07/mutazioni-del-nucleare-casa-nostra.html

Questo Articolo, è stato trasformato in Knol:
http://knol.google.com/k/denunce-in-rete/mutazioni-nucleari-in-italia/fuim2rk2bfhv/36#view

---
Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com


SCARICA IN
PDF - Pdf 2.
Save as PDF
.
PDF più leggero.
(SiamoTuttiGiornalisti.Org)

.

.


Nessun commento:

Posta un commento

Da oggi puoi commentare anche, al seguente link:
http://denunceinrete.forumfree.it

il captcha (il "verifica parola") non serve immetterlo. Dopo il vostro commento, cliccate direttamente su PUBBLICA COMMENTO. Se siete commentatori Anonimi però, mi dispiace, ma dovrete invece... scriverlo: non dipende, cioè, più da Noi, ma dalla Nuova Politica di Blogger.. (e, non ci possiamo fare, proprio NIENTE!!)

NOTA
IL BLOG, CHIUDE DEFINITIVAMENTE. DA OGGI, I COMMENTI, SONO DISABILITATI.
SALVATE, IL BLOG.. O, MEGLIO: SALVATE, "L'IDEA" DEL BLOG, E DIFFONDETELA...
Grazie a Tutti.

- Denunce in Rete -

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.