17 dic 2013

Chiarezza sul 9 Dicembre: le varie scissioni.. e censure...

Chiarezza sul 9 Dicembre: le varie Scissioni.. e le varie Censure...

Emettiamo questo Comunicato, per aiutare la Gente a capire cosa stia succedendo in questi giorni, in merito ai fatti del 9 Dicembre. Per aiutare le persone a districarsi, tra le varie Notizie e Censure, date.

Censura e mala-informazione, su TV e Giornali

La Colpa maggiore, ce l'hanno come sempre i Giornalisti, TV e Giornali, che, in Italia, non fanno (o non possono fare bene, vedi altro nostro Articolo..sulla Censura dell'informazione in Italia) il loro lavoro.

Che l'informazione in Italia sia asservita al Potere, e segua le regole del "Sistema", credo, ormai tutti lo sappiano (le stesse "leggi", sono fatte "ad hoc" per renderla così, e quindi, finchè non cambiano quelle, non si può pretendere altrimenti); dunque, non è un caso che, tra le "notizie reali" dei vari presidi sparsi in tutta Italia, e le "notizie ufficiali", ci sia spesso un divario, che vi presentino due Italie e due realtà, molto separate..

Qual'è la verità? La verità, sta sempre nel mezzo. Quindi, è neccessario ascoltare sempre le "due campane"; affinchè siate voi, a decidere cosa pensare. Con la vostra testa. E non loro.

Per cui, fatta questa necessaria premessa, cerchiamo di presentarvi ora queste "due visioni".

Chi c'è dietro al 9 Dicembre?

Chi ha creato i fatti del 9 Dicembre 2013 ?
Esiste un Gruppo di Coordinamento e Coordinatori Nazionali? o, è mai esistito?..

Purtroppo, nessun giornalista si è mai preso la briga di dirci nulla al rispetto; per cui, è ovvio, che poi, per esempio quelli di Losai.eu, (vedi altro nostro articolo) abbiano fatto confusione, e abbiano dato notizie un po' sbagliate, di cui poi dopo hanno chiesto scusa; ma intanto comunque ormai, la "frittata" è già stata fatta. E, la gente, dopo aver ascoltato la loro Diretta Live (che continua tutt'ora, mentre scriviamo) ha giustamente ora molta confusione e parecchi dubbi, in merito .. .

I Forconi?

Ascoltando la Diretta di Losai.eu (l'unica diretta che sembra qualcuno abbia mai pensato di organizzare sull'evento), realizziamo come i due locutori web-Radio, abbiano detto di essersi lasciati confondere da questo impostore di Gabriele Baldarelli; di come non abbiano capito cioè, subito, che li mentiva..a riguardo, solo perchè... lui sembra essere stato il primo (e il solo?) che abbia risposto loro, quando hanno cercato di scrivere a qualcuno su internet, per chiedere informazioni su quest'evento del 9 Dicembre (sotto pressione dei lettori del loro sito, che glielo chiedevano da giorni).

Non specificano però, a chi hanno scritto, e dicono solo che Baldarelli, sia il primo che ha risposto loro, e si sono fidati di lui. Perchè? Per ingenuità, rispondono. Visto che non sono giornalisti professionali, e non sono pagati per fare quello che fanno, credo che siano perdonabili.

Meno perdonabili (e infatti, ora, molti presidi si stanno distaccando anche da loro..) sono invece "tutti gli altri" presunti "leader" (o dei Forconi, o comunque sia, di questo atto rivoluzionario del "9 Dicembre"), che hanno la colpa, questo sì, di NON ESSERSI SAPUTI ORGANIZZARE BENE. Quindi, di non aver dato "informazioni precise", per esempio, su internet. Di modo che, non solo quelli di Losai.eu, ma in generale TUTTI quelli che navigano sul web, non venissero tratti in inganno dalla Truffa di questo Baldarelli, che abbiamo già spiegato nel nostro precedente articolo.

SCISSIONI

Quante Scissioni? Almeno: 3
In Televisione, non ve lo stanno dicendo, e neanche bene in Radio (sono confusi). Ve lo diciamo noi.

A parte la Scissione tra Calvani e il (presunto vero) "Coordinamento Nazionale del 9 Dicembre" (tra cui vi è anche Mariano Ferro), vi è anche: quella, tra questi, con il "Comitato dei Presidi"; cioè, la vera gente, quella che davvero sta nelle piazze e nei vari presidi sparsi in tutta Italia, e che sembra, da ieri a Bologna in un Summit, si siano dissociati anche da quest'ultimo (Mariano Ferro, ecc), e stanno cercando ora di riorganizzarsi attraverso una Nuova Associazione, che, a detta loro, rappresenti DAVVERO il Popolo italiano.

Questo perchè sembra che, in Televisione, dove vanno questi personaggi, pare, non vogliano far conoscere veramente quello che, invece, tutti i leader dei vari presidi, desidererebbero dire: sia su quello che sta succedendo, e sia, infine, sulle "vere ragioni e richieste" che hanno; che non sarebbero: "il tutti a casa" o il "governo militare" per esempio, ma, soprattutto, la "sovranità monetaria", la "Liberta di Stampa" che ora non c'è, ecc ecc.. .

Anche la web-Radio si dissocia da Ferro, ecc.. .

Nella 24a Diretta web-Radio di Losai.eu, anche i due locutori, finalmente, si dissociano da Ferro:
http://www.youtube.com/watch?v=ikhv_XvD5Pg

Finalmente hanno capito. Anche loro, fanno appello ai Presidi di "organizzarsi" da soli, e lasciar perdere Mariano Ferro e il suo "presunto Coordinamento Nazionale" del 9 Dicembre 2013, che nelle dirette precedenti avevano invece presentato come tale, e invitato a seguire.

Noi invece, ve l'avevamo già detto che, un vero "coordinamento nazionale", deve ancora nascere; e, con incontri come quello di ieri a Bologna, stanno cercando di organizzarlo.

-
Comunicato WebRadio di Losai.eu, per domani a Roma:

6 MOTIVI PER NON ANDARE A ROMA DOMANI:

INSOMMA: SE TUTTO VA BENE NON ABBIAMO NULLA DA GUADAGNARE, SE TUTTO VA MALE, ABBIAMO MOLTO DA PERDERE. LA LOGICA SUGGERIREBBE DI NON ANDARE... MA NON TUTTI LA USERANNO.

SE TUTTO VA BENE:
1. Piazza del Popolo può contenere al massimo 65000 persone. Pensate che il governo si dimetterà per una manifestazione da (massimo) 65000 persone?
Lo sapete che al NO B-DAY parteciparono 200 000 persone per chiedere le dimissioni di 1 persona, Berlusconi, e non servì a nulla? Lui non si dimise ...

2. Il permesso è per 5 ore. Pensate che il governo si dimetterà perché (massimo) 65000 persone vanno 5 ore in piazza del Popolo?
Siamo seri.

3. La manifestazione di domani ha fatto scendere l'attenzione sui presidi cittadini, che stavano andando benissimo, che erano pacifici, che erano in aumento, in cui la polizia solidarizzava, in cui ragazzi di destra e sinistra comunicavano senza picchiarsi, in cui si faceva informazione, in cui si era riscoperta la carità e la fiducia verso il prossimo.


Dopo l'inutile manifestazione di domani, la gente, demoralizzata, avrà ancora meno voglia di tornare ai presidi.

SE TUTTO VA MALE:
4. La manifestazione di domani potrebbe degenerare. Potrebbero infiltrare alcuni fomentatori per incanalare la rabbia e il malcontento che è presente, giustamente, in tanti italiani. A quel punto la polizia potrebbe intervenire e piazza del Popolo si tingerebbe di rosso. A rimetterci, in questi casi, sono sempre i più deboli. Volete essere complici di tutto questo? E se qualcuno si facesse TANTO male?

5. Le immagini degli scontri saranno le uniche che occuperanno i TG per giorni e giorni e il vero senso della protesta verrà dimenticato.

6. Gli scontri potranno essere usati per creare la sensazione che ci sia bisogno di maggiore sicurezza ed ecco che la manifestazione rappresenterà il caos.. prima dell'ordine, ordine che potrebbe essere ristabilito con l'entrata in scena del già pronto nuovo corpo di polizia europea: l'Eurogendfor.



I Veri Motivi e Le Vere Richieste
I Veri Motivi, e le Vere Richieste dei Presidi nati, dal movimento del 9 Dicembre 2013

Ecco un Video, e un Manifesto, mandati sempre dalla gente, alla diretta radio-web di losai.eu:

https://www.youtube.com/watch?v=9HqZf8YHbQI
http://www.losai.eu/manifesto-presidi/

Considerazioni nostre:

Personalmente crediamo che, il Manifesto pubblicato da Losai.eu nel loro sito, di cui il link qui in alto, non sia in realtà lo specchio di tutta la volontà popolare, e di tutti i presidi, come essi dicono e vorrebbero; il motivo è semplice: perchè non ci hanno risposto quando abbiamo scritto loro e abbiamo consigliato una modifica, sotto loro stessa pubblica richiesta che dicevano di mandare suggerimenti per modifiche e aggiunte importanti, e la nostra lo era: aggiungere e INSISTERE sulla LIBERTA' DI STAMPA, CHE MANCA in Italia!! e, senza la quale, nessunissima altra cosa può essere raggiunta, nemmeno i loro obbiettivi esplicati nel Manifesto. Ed inoltre, anche volendo credere che non abbiano avuto il tempo per farlo, non hanno lasciato praticamente nemmeno un giorno (!!) di tempo, a chi scriveva sulla loro pagina, di mandare le "suddette" supposte modifiche... Per cui, se aggiungiamo anche che gli autori del manifesto ("dicono") vogliono rimanere "anonimi"... capite che, molti "dubbi" restano..

Noi crediamo invece che, in tutta la loro "buona fede" questo sì, si sentano "loro" (come web-radio di Losai) di consigliare quei suddetti punti, ai vari Presidi, e a tutto il popolo italiano. Tuttavia, come abbiamo già spiegato, finchè non si crea un VERO e SERIO comitato di tutti i presidi d'Italia, sempre che resistano e non demordino prima, e sappiano quindi "organizzarsi" proprio per capire questo, non la sapremo mai, davvero, qual'è la vera Volontà del popolo, o dei presidi.. o del "popolo dei presidi". Quindi, inutile speculare ora.. su questo.. .


Tentativo di Boicottaggio, al M5S di Grillo?
Tetantivo di Boicottaggio, verso il Movimento Cinque Stelle di Beppe Grillo??!!?!


C'è chi, in rete, insinua anche il giusto dubbio che, tutto questo (il "presunto Colpo di Stato" che "qualche infiltrato" manovrando Calvani, possa voler arrivar a compiere tramite il "Governo Militare" o "Transitorio"), sia in realtà, solo un ennesimo BOICOT al LEGITTIMO PARTITO CHE HA VINTO!! Ossia, al Movimento-5-Stelle di Beppe Grillo; e, se ci pensate, è ovvio che pensino così: quale logica ci può essere infatti in questa frase, detta da Calvani oggi in Piazza del Popolo, che "un Governo Transitorio è necessario perchè deve essere il Popolo a decidere..." quando, in realtà, il Popolo HA GIA' DECISO? nell'ultima Elezione che, M5S, debba appunto essere il Primo Partito di Maggioranza!?!

La Volontà popolare è rispettata!!! Che c'entra fare un Governo Militare, o un'altro "Tecnico"!!?!!!??? 

A quale PRO? Se non a bloccare appunto ULTERIORMENTE la volontà del popolo che, A MAGGIORANZA VUOLE (e lo ha dimostrato alle ultime elezioni) il M5S al Governo, e alla Guida, della Nazione e dello Stato?!

Perchè invece non suggerire e proporre allora, UN REFERENDUM?!!! sul M5S ? invece di scartarlo, "a priori"!!?

Ripetiamo: PERCHE' NON PROPORRE ALLORA, INVECE UN REFERENDUM?!! Perchè insistere sul "Governo Tecnico" o "Militare", se davvero si ricerca (come loro dicono!!) la volontà democratica del Popolo??!?!!! NON SARA' INVECE PERCHE', questa volontà, appunto NON LA SI CERCA AFFATTO!!!? E la SI VOGLIA, invece, COME ULTIMO TENTATIVO DISPERATO!! (il Colpo di Stato, appunto!!!) EVADERE, BOICOTTANDO APPUNTO L'UNICO MOVIMENTO CHE, HA DIMOSTRATO, di AVERLA!!?!!! ATTENTI QUINDI!!

RAGIONATE COLLA VOSTRA TESTA!!!

NON VI STIAMO DICENDO chi o cosa dobbiate votare; VI STIAMO solo DICENDO CHE: IL M5S è L'UNICO CHE, IL POPOLO (QUELLO VERO, DELLE ELEZIONI) HA SCELTO DEMOCRATICAMENTE A MAGGIORANZA!! ED E' ANCHE L'UNICO CHE, comunque sia e qualunque cosa vi dicano, NON HA ANCORA AVUTO LA POSSIBILITA' DI DIMOSTRARVI NULLA!, NON AVENDO PIENI POTERI!! LA LOGICA, quindi, C'INVITEREBBE A "PROVARLO".. PRIMA DI SCARTARLO, SEMPLICEMENTE "PERCHE' QUALCUNO vi INSINUA" CHE UN GOVERNO MILITARE SAREBBE MEGLIO! (!!?!?!!!!!!) E, a questo proposito, vi invitiamo prima a leggere il nostro Articolo sulla Corruzione delle Forze dell'Ordine, se proprio volete eventualmente, davvero farvi del male e scegliere quest'ultima via...

Tutte le Dirette Radio, di Losai.eu
PlayList

Abbiamo raggruppato tutte le loro Dirette Live registrate, in un'unica Playlist; in ordine cronologico. Eccovi il link, sul nostro canale:
http://www.youtube.com/playlist?feature=edit_ok&list=PLBW_Ls9Oicv87v8uvXVB3DVCduiA2eOKR
Esiste anche un sito, che le raggruppa sommarie in un'unica pagina; questo:
http://piovegovernoladro.altervista.org/blog/2013/12/09/diretta-nazionale-della-manifestazione-9-dicembre/

-
(articolo ancora in allestimento -aggiornare ogni tanto la pagina-)

Aggiornamento: 9-05-15
La VIGLIACCHERIA di Laura Caselli e Daniele di Luciano!!

Perdonateci se non abbiamo più potuto, finire l'articolo; ma, la persona che se ne occupava, in quei giorni, si è sentita tradita dall'atteggiamento di VIGLIACCHERIA dei due locutori Radio, di LoSai.eu, Daniele Di Luciano e Laura Caselli, che non hanno più fornito al Pubblico di YouTube, la Visualizzazione dei Video delle loro Dirette Live. Li hanno CHIUSI al PUBBLICO, rendendoli VIDEO PRIVATI, perchè hanno AVUTO PAURA delle MINACCE arrivate loro, da questo Gabriele Baldarelli...

Tutto ciò, sarebbe anche comprensibile, se solo, non attaccassero Grillo e altri.. per lo stesso motivo...; fossero cioè, COERENTI!!! CAZZO!! Quei loro Video, erano stramaledettamente IMPORTANTI!!!

SONO SOLO, dei BIGOTTI, CATTOLICI DIMMERDA!! CHE ATTACCANO GRILLO, (e ora vi mettiamo il Video!) PER LA SUA "PRESUNTA" PAURA, DI ESSERE OGGETTO DI ATTENTATI e MINACCE; QUANDO POI, LORO STESSI, LO FANNO!! SI NASCONDONO!!! TANTO CHE, SUL LORO SITO DEL CAZZO, NON METTONO NEMMENO, i LORO NOMI!!! FANCULO!!!!

DIMOSTRATE VOI STESSI, DI NON AVERE PAURA!!! PRIMA DI AZZARDARVI, A CRITICARE GLI ALTRI!!! COGLIONI!!!! ---

Ps: Gli avevamo anche scritto una mail, in cui NOI ci facevamo eventualmente, responsabili per quei Video, e non ne hanno proprio voluto sapere!! Sono degli IDIOTI!!!! --

- - -
Dal Blog di PAOLO FRANCESCETTI

Per fortuna, ci sono delle persone, molto PIU' CORAGGIOSE di QUESTI DUE IMBECILLI!!! 

E quindi, ci azzardiamo a finire l'articolo, completandolo, con le considerazioni fatte sul suo blog, dall'Avvocato Paolo Franceschetti, Stefania Nicolettie Solange Manfredi; tra i più coraggiosi in Italia, quando si tratta di FAR LUCE e DIRE LA VERITA', sulle "Cose Scomode".. che attanagliano, questo nostro Paese!

Ecco il link al loro Articolo; da cui, vi estrapoliamo solo alcuni passi. Essi, giungono alle nostre stesse Conclusioni; documentando, però, molto meglio di noi, il tutto. Buona lettura:
paolofranceschetti.blogspot.it/2013/12/la-protesta-nazionale-del-9-dicembre-e.html

Volevano fare, Colpo di Stato!?

"Ciò che però mi ha colpito è una singolare coincidenza: proprio a ridosso di questa protesta, qualche giorno fa la Corte costituzionale si è espressa sulla legge elettorale Calderoli, detta Porcellum, dichiarandola incostituzionale.

Ricapitolando: il 4 dicembre la Corte costituzionale dichiara illegittima la legge Porcellum, di fatto delegittimando anche il parlamento che è stato eletto con quella legge. Il tutto pochissimi giorni prima del grande sciopero nazionale a oltranza iniziato oggi, che ha come obiettivo proprio l’eliminazione degli attuali parlamentari (“tutti a casa”) e della classe politica.

Una singolare coincidenza. Un tempismo perfetto, che sembra quasi... voluto e programmato..

A questo si aggiunga anche lo strano comportamento delle Forze dell’Ordine durante le proteste di oggi.

E il tutto mi sembrava voluto, programmato e preparatorio ad un colpo di stato...

Ricordiamo ... che l’operazione che culminò nel Golpe cileno del 1973 ebbe inizio con uno sciopero dei camionisti: proprio come lo sciopero nazionale di oggi, che è per l’appunto partito con il blocco delle autostrade da parte dei camionisti.

Anche questa è unaltra, singolare coincidenza che dovrebbe farci riflettere su questa protesta e in generale su tutte le rivolte che mirano solo a stravolgere il potere, senza però dare delle alternative concrete e valide. Cambiare tutto per non cambiare nulla." - Stefania Nicoletti.

- - -
I Black Block al G8 di Genova. Chi erano e cosa volevano realmente?

Che un Colpo di Stato sia già stato fatto in Italia (e che abbia, quindi, solo bisogno... di essere "ufficializzato"..), lo avevano già dimostrato, del resto, i Fatti Inquietanti accaduti a Genova, durante il G8; su cui, sempre e solo Franceschetti, ha avuto il CORAGGIO di DIRE.. LA VERITA' PIENA.

Eccovi le sue Parole, estratte dal suo articolo; di cui mettiamo a fondo, il link:


"I Black Block altro non sono che agenti dei servizi segreti, che avevano il compito di creare il caos, al G8.

Non sono stati fermati perché la polizia aveva l'ordine di non fermarli.

Non li hanno mai caricati perché la polizia aveva l'ordine di non caricarli.

Si sono armati davanti ai poliziotti perché le forze dell'ordine stavano proteggendo la loro "vestizione".

Si sono addestrati a 400 metri da una caserma, perché erano dei militari.

Parlavano tranquillamente con la polizia, perché erano dei loro.

Fanno il saluto romano davanti ad una caserma, perché sono dei soldati; quindi abituati, normalmente, a fare il saluto militare.

La loro tecnica è quella tipica dei servizi segreti; usata in tutti i movimenti e le forze politiche avversarie: si infiltrano in un movimento, per piegarlo a fini che il sistema approva.

D'altronde, questo spiega anche un altro fenomeno curioso; osservando questi Black Block, li si vede in forma, muscolosi e atletici; non esiste una foto di un black block un po' rachitico, gobbo, basso, ecc... (osservate la foto all'inizio dell'articolo).

Questo perché sono militari, e scelti con delle caratteristiche fisiche ben precise.

..Si ha chiaro il Modus Operandi, tipico dei Servizi Segreti.

Scopo dei Black Block era quello di creare il caos a Genova, per gettare il discredito su chiunque manifestasse contro la Globalizzazione.

Nell'immaginario collettivo, infatti, dopo il G8, è rimasta la seguente equazione: No Global = delinquente che incendia, crea caos, distrugge.

La maggioranza dei manifestanti era gente pacifica; era presente all'evento l'Azione Cattolica, l'Arci, movimenti pacifisti, buddisti, cattolici, atei, cittadini che si erano riuniti spontaneamente.

Nella mente della casalinga disinformata, o dell'operaio pantofolaio che vive di luoghi comuni, oggi No Global = delinquente.

Operazione riuscita quindi." - Paolo Franceschetti.

Link Diretto, all'Originale:
paolofranceschetti.blogspot.it/2010/06/i-black-block-al-g8-di-genova-chi-erano.html

-
Post Relazionato:
Gabriele Baldarelli: è lì per danneggiare, Danilo Calvani!?
http://denunceinrete.blogspot.it/2013/12/gabriele-baldarelli-e-li-per.html

- -
---
---

Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com



SCARICA IN PDF - Pdf 2.
Save as PDF
.
PDF più leggero.
(SiamoTuttiGiornalisti.Org)


51 commenti:

Anonimo ha detto...

In Italia Nato prepara rivoluzione colorata da 15 anni.

Anonimo ha detto...

Mafie (quasi tutte) hanno collaborato con Intelligence straniera per anni. L'Intelligence per destabilizzare senza spendere troppi soldi usa il plagio, il controllo delle masse, l'induzione e gli script tipici della psicologia, il controllo della psiche, il controllo mentale, strumenti tecnologici

Anonimo ha detto...

Per destabilizzare induce, conduce gruppi ad ottenere determinati strumenti, risultati: fornisce o fa fornire attraverso intermediari ad i gruppi criminali e logge massonice o parti di esse, sette e culti minori o parte di questi, il necessario comprese organizzazione ed indicazioni.

Anonimo ha detto...

Dalla guerra fredda, applica sistemi più evoluti per controllare le società e l'ordine, mantenendo agganci, porte aperte, mantenendo il controllo diretto su burattini a capo di diversi gruppi criminali od alcuni interni ad essi.

Anonimo ha detto...

Esoterismo e pubblicità, il "mondo" dell'arte, vertici di corporazioni ed infiltrati, banche, politica monetaria e legislazioni riguardo defiscalizzazioni e contributi vengono sfruttati per usare la manodopera il pensiero e le idee per indirizzare lo "sviluppo e la ricerca" in disparati campi, medici, industriali, farmacologici, tecnologici.

Anonimo ha detto...

Le tecnologie inspiegabili, complesse, dell'intelligence, la capacità di apprendere informazioni in modi dei quali le vittime o gli spiati non si capacitano, consente di fare presa facilmente sfuttando culti religiosi, esoterismo in particolare, magici, sugli appartenenti a logge e club di poteri

Anonimo ha detto...

la criminalità locale, le associazioni a delinquere, vengono indirizzate allo scopo di recuperare e fare fluire moneta (carta straccia) nei meccanismi necessari al fine di controllare ulteriori e diverse, di volta in volta, attività nel Paese

Anonimo ha detto...

La leva e le considerazioni obbligatorie dell'intelligence, quando deve destabilizzare un'altro stato, ottenere informazioni più o meno segrete di qualsiasi genere, sono di carattere finanziario e quantitativo.

Anonimo ha detto...

I soldi a disposizione che arrivano dai bilanci (federali, visto che qui si parla presumibilmente, quasi assolutamente di USA, escludo gli Inglesi, che al massimo potrebbero essere gioppini di turno come lo sono i corrotti ed i criminali aiutati ed infiltrati, anche e soprattutto nostrani, nel "sistema" Italia) sono limitati, servono per le contrattazioni regolari, ma non servono ad un cazzo, per fare le operazioni

Anonimo ha detto...

non basterebbero per nulla e di fatto costituirebbero un peso, perche dovrebbero essere giustificabili, se fossero nei bilanci, la provenienza e le spese, dunque o secreterebbero tantissime informazioni oppure non servirebbero le operazioni d'intelligence, illegali per definizione

Anonimo ha detto...

ergo se cogito bene (scherzo) i soldi di fatto nelle operazioni importanti non esistono: esiste il baratto, il recupero illegale di materie, soldi e strumenti, il commercio sul territorio da colpire.

Anonimo ha detto...

A fare questo mestiere ci sono i Mafiosi e mercenari pagati con danari recuperati direttamente dall'economia del luogo (questo vi spiega alcune cose riguardanti le transazioni ed il fisco, l'evasione, i paradisi fiscali, che vengono, questi ultimi a loro volta sfruttati dai due blocchi)

Anonimo ha detto...

i Muppets sul territorio da colpire, i burattini, sono controllati da multipli sistemi e tecnologie, con metodi e professionisti selezionati: nella gerarchia criminale fluiscono sempre minori informazioni e parte di quelle tecnologie e di quella organizzazione fornita od indirizzata da ordini degli Agenti dell'intelligence

Anonimo ha detto...

all base nei gruppi locali si usano i metodi meno evoluti di controllo sui picciotti per esempio, in cima ad i vari gruppi si hanno stumenti più sofisticati, sopra ci sono intermediari od agenti dotati di cose ben al di sopra.

Anonimo ha detto...

Il principio è semplice: dividere la nazione que tanto che basta per selezionare la momentanea direzione su cui investire

Anonimo ha detto...

in termini di politici, logge, imprenditori, criminali, professionisti, gruppi ideologici, organizzazioni giovanili

Anonimo ha detto...

Concettualmente i criminali vengono più facilmente selezionati nelle zone da più tempo sotto controllo od osservazione: basi militari aeroporti imprese e corporation straniere circoli di attivisti politici partiti locali e non

Anonimo ha detto...

Dalla cima al fondo, si usano strumentazioni ed armamenti più visibili, identificabili essendo più "rudimentali"

Anonimo ha detto...

in coda alla catena, con operazioni criminali progettate ad arte, in su ordini diretti dall'alto o da influenti "intermediari", ed in parte lasciate alla singola organizzazione per il proprio sostentamento; in cima invece si usa impartire ordini più generali ma con piani precisi.
Lungo tutta la catena vengono iseriti di volta in volta individui specializzati che servono a correggere le attività in modo più preciso.

Anonimo ha detto...

Lo Stato che continua a cambiare tendenza, facendo sprechi materiali, industriali, infrastrutturali, commerciali, nello sviluppo e ricerca, nell'istruzione, nella politica intenazionale ed interna riguardo numerose materie, lo Stato che così soldi, cancellando od invertendo continuamente la direzione, sulla base della semplice alternanza, azichè sulla base di un continuo affinamento del tiro politico-economico-sociale, sulla base del comune accordo, lo Stato dove le decisioni vengono prese con piccole maggioranze, permette di per se l'individuazione di evidenti leve sulle quali pesare per orientare la divisione sociale ed incrinare il tessuto economico (reale) finanziario (della carta e speculazione)

Anonimo ha detto...

lo Stato che sprecando soldi, continua a movimentare danaro che fluisce ovviamente poi in termini di spese e commissioni in particolari circuiti (banche) chiusi piccoli, al fine di cancellare od invertiredecisioni precedentemente prese, cancellare progetti di vario genere lasciati sospesi i solo parzialmente finanziati, ripagare di penali di contratti, contribuire ad i finanziamenti dei partiti ed elezioni ecc... accuisce il contrasto interno sociale e le difficoltà momentanee che si vengono a creare in un sistema "instabile" in modo irragionevole (o le cose convengono a tutti gli onesti cittadini ed attività oppure no, e lo Stato è lo Stato)

Anonimo ha detto...

in quello Stato l'intelligence sa dove trovare il modo di affievolire l'unità e l'economia.
Sa chi contattare, seguire, chi agevoloare politicamente ed industrialmente, criminalmente

Anonimo ha detto...

l'intelligence (intendo sempre straniera oppure l'eventuale componente deviata interna) ha l'obiettivo di controllare, indirizzare, avvantaggiare, sfruttare, smembrare, agevolare l'acquisizione o l'esternalizzazione, depredare. In ogni fase, che riguardi il trasferimento di responsabilità e diritti legali afferenti a coloro che nello stato occupano posizioni d'influenza, la variazione dei poteri, la produzione, la ricerca, il consumo (e dunque la pubblicità la moda la tendenza)

Anonimo ha detto...

L'intelligence "cooperando" con la criminalità locale "facendole usare gli strumenti", anche forniti, si occupa di mantenere i contatti del sistema di "spionagio diffuso" proprio delle infiltrazioni criminali, al fine di acqusire a spese di chi, nello stato oggetto di attenzione, risiede, le informazioni ed impartire ordini o sabotare.

Anonimo ha detto...

L'intelligence opera, però, anche in conto alla necessità di mantenere la sua apparente estraneità a quanto avviene in un Territoriousare, in conto alla necessità di non essere indicabile, imputabile da alcuno, opera in conto alla necessità di cancellare le tracce e possedere piani di riserva.

Anonimo ha detto...

Cancellare le tracce significa dare una scadenza all'utilità di taluni soggetti in funzione della posizione occupata nell'albero criminale, oppure della importanza dell'operazione (in tal caso le tracce vengono cancellate in stile ingegnere delle piramidi)

Anonimo ha detto...

dare la scadenza all'utilità vuole anche dire mettere una scadenza al "tempo a disposizione per godere dei risultati criminali in cambio del rispetto degli ordini ricevuti"

Anonimo ha detto...

L'intelligence operando con i criminali o collusi ha la necessità che i propri piani non siano ostacolati od indeboliti: di conseguenza si deve occupare anche delle comunicazioni, delle opinioni pubbliche, delle forse dell'ordine e del controspionaggio od intelligence dello stato colpito.

Anonimo ha detto...

Le attività criminali e politiche condizionate sono indirizzate verso l'obiettivo, in sintesi, del dividere per imperare, del dividere, spezzettare, confrontare, mettere in contrasto, i pezzi delle Nazioni (Italia inclusa)

Anonimo ha detto...

Il creare contrapposizioni, amplificare le divergenze, fare perdere di vista alla massa l'obiettivo di una Nazione ed uno Stato (lo sviluppo ed accrescimento diffuso del benessere ed avere, il mantenimento di una maggiore o minore organizzazione, al fine di evitare inutili fatiche e moltiplicare le risorse fisiche ed il tempo necessario) è necessario per poter spingere sulla competizione (anzichè sulla cooperazione e condivisione delle difficolta o piaceri), che porta ad ulteriore divisione e condizioni più fluide, più meccaniche, meno umane, stressanti

Anonimo ha detto...

sempre di più.

Anonimo ha detto...

(tra doppie parentesi, vogliate scusarmi se faccio commenti a pezzi, ma era abitudine che a causa del poco che rompo le palle mi cadesse casualmente la linea o si spegnesse per sovratensione o trojan il pc)

Anonimo ha detto...

(sovratensione o trojan in realtà sono un eufemismo, è un po più complicato il metodo che usano)

Anonimo ha detto...

ho trovato questo: resistendoallafine.wordpress.com

Anonimo ha detto...

L'infiltrazione di criminali in ambienti sociali è utile a corrompere sempre più le genti e renderle tutte partecipi e tolleranti dei crimini e sopprusi. Il condizionare i media, i costumi sociali, (e molto altro) è molto utile e non eccessivamente costoso (trattandosi di influenzare, permettere attività o negare attività di pochi individui che hanno grande influenza) al fine di instaurare un sistema più individualista, più egoista, più fasullo (con artifici, plagi, sofisticazioni) e permissivo, visto in modo meno complessivo dai cittadini.

Anonimo ha detto...

L'infiltrazione nel sistema statale, nella pubblica amministrazione, il fare uso di giovani inconsapevoli (ed anche meno giovani) come informatori ed esecutori di piccole azioni, permette di indebolire, rendere meno efficiente, creare la contestazionie, nei riguardi del sistema Pubblico. L'eseguire operazioni mirate, di eliminazione, indebolimento, debilitazione, di controllo della psiche, permette di dare il colpo di grazia a quelle parti del sistema Italia ancora influenzate dallo Stato e dunque anche dalla collettività anche nel versante dei programmi e non solo di quello dei consumi.

Anonimo ha detto...

Linefficientamento del sistema pubblico permette di rendere appetibile, tollerata, rischiesta, la privatizzazione, lo smembramento ulteriore e l'indebolimento nei confronti delle ulteriori infiltrazioni

Anonimo ha detto...

La divisione in piccoli gruppi di attività permette di creare quel sistema competitivo, (che con il tempo induce ulteriori distorsioni, quali la perdita di potere d'acquisto e diritti, l'inasprimento delle condizioni di lavoro, la disoccupazione) che determina i cartelli (illegali ma che nascono sempre per definizione essendovi club e logge) dei prezzi e la ricerca della criminalità per colpire i gruppi avversari anche da parte di soggetti "normali".

Anonimo ha detto...

Il sistema della competizione (non collaborazione ma tentativo di primeggiare avvantaggiandosi) introduce l'inefficienza del danno causato ad arte e della replicazione delle stesse misure ed azioni in funzione dell'esistenza di necessità di brevetti (con il sistema privatista), in funzione del segreto industriale, ecc..

Anonimo ha detto...

la ricerca della criminalità, la ricerca della maggior influenza, l'accrescimento delle tensioni sociali comporta l'indebolimento giuridico, civile e penale, dello Stato, nonche del sistema difensivo, di sicurezza, sanitario ecc....

Anonimo ha detto...

Si creano associazioni a delinquere latenti invisibili con colletti bianchi, lontane dall'influsso dell'intelligence straniera, dedite alla collusione a fini predoniali di altri soggetti sociali, dedite alla creazione di danni, senza che le vittime possano capire chi incolpare, per offrire poi le soluzioni le sistemazionii i servizi alle vittime, tramite i propri collusi che arrivano a proporsi come oneste persone.

Anonimo ha detto...

Le associazioni criminali selezionano individui onesti tra la società da utilizzare come capri espiatori (prima che tramite l'intelligence straniera lo diventino di nuovo gli stessi criminali): inducono a fare trovare le persone, le vittime, al posto sbagliato, nei momenti sbagliati, magari sul lavoro, così da poter accusare loro, più tardi nel tempo, di quello che i criminali hanno fatto.

Anonimo ha detto...

Andrea Dell'Acqua 86 bg

Anonimo ha detto...

Aggiungo: Infine mentre criminali e poco onesti pensano di averci guadagnato avendo collaborato a sfasciare la propria società e Nazione, la propria economia, chi ha organizzato tutto si adopera per cancellare le tracce rimaste, e nel caos generale dello stato che affonda proporre Focosamente l'intervento Umanitariamente Democratico.

Anonimo ha detto...

Intervento che costa e poi viene scaricato nel tempo sullo stato attaccato, intervento che alimenta l'economia di guerra che poi richiede nel sistema corporativo, capitalista, dei think thank, della democrazia a sponsor, delle logge e sette, dei media, altra guerra.

Anonimo ha detto...

Intervento che serve anche a sottrarre tutto quello che non si è sottratto (segreti economici industriali e militari inclusi) con la privatizzazione e cessione a stranieri.

Anonimo ha detto...

Intervento che serve ad influenzare più direttamente il nuovo sistema (che negli ultimi tempi contempla lo stato di guerra permanente alleviato dalla disinformazione e propaganda) socio-economico-politico ed il nuovo sistema criminale, sottraendo e sostituendo capi e picciotti, togliendo parte dei profitti illegali rimasti nelle mani delle organizzazioni criminali che, poco prima dell'intervento militare vengono indotte a trasformarsi in paramilitari.

Anonimo ha detto...

Iri, Itavia, Alitalia, Fiat, Montedison, Ilva, Nucleare (che vabbè era quello che era con i rischi che aveva, ma la ricerca sul campo è forse stata tagliata troppo, anche perchè c'è chi ha il veto all'onu e chi esporta corporazioni corrotte e democrazia, mentre noi abbiamo la loro mafia che siamo tanto fessi dacredere che sia Cosa Nostra perchè ci hanno sempre presi per il culo dieci volte in una) anche nell'ottica di quella ricerca sul nucleare a "bassissima intensità", di piccolissima scala, il nucleare delle lenr ecc..)

Anonimo ha detto...

Ilva, Sip, Telecom, Omnitel, Olivetti, le altre dell'auto e moto (inutile elencare), Fincantieri, Tirrenia, Costa, Moby, Ferrovie, Autostrade, Treni, Alcoa, Alimentari, Grande distribuzione, ecc.., quel che è stato smembrato sabotato

Anonimo ha detto...

anche: Alumix ed ENI (dai grandi misteri)

Forse anzi che coadiuvare lo smembramento, l'inefficientamento, faticare a mantenere in piedi un sistema in crisi crescente, nel passato l'intelligence nostrana, o similari, avrebbero dovuto aiutare le imprese a stipulare nuovi accordi commerciali, a riorganizzare.

Ma vabbè è andata e va così in tutta Europa e duque mal comune...
NO

Anonimo ha detto...

I Carabinieri di Tortona arrestavano AMBROSONE Lidia (nella foto della galleria fotografica), 39enne del posto. La donna, destinataria di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, deve espiare la pena residua di mesi 7 di reclusione per ricettazione. L’arrestata è stata associata alla Casa Circondariale di Vercelli.

http://www.inalessandria.it/index.cfm/cronaca-attualita/scoperto-dai-carabinieri-a-vignole-borbera-un-laboratorio-tessile-clandestino-intestato-ad-una-donna-cinese/

Non credete che si debba informare la gente del fatto che il braccio destro di Danilo Calvani 9 Dicembre ,sia questa persona dell’articolo??? poi basta cercare su google Lidia Ambrosone e vedete.
Questi sarebbero i salvatori???? quelli che vogliono la giustizia??????? per non dire di tante altre cose sul conto dell’attuale gruppo esistente a Pontinia, si vocifera di tutto, e nulla di pulito, basta andare a vedere le dichiarazioni di Fiore Fiore su Facebook e ne leggerete altre: lo hanno selvaggiemente picchiato!! Assieme a Calvani e tutto il loro infame Gruppo, di Merda!!!

Saluti

Cittadini Liberi

Posta un commento

Da oggi puoi commentare anche, al seguente link:
http://denunceinrete.forumfree.it

il captcha (il "verifica parola") non serve immetterlo. Dopo il vostro commento, cliccate direttamente su PUBBLICA COMMENTO. Se siete commentatori Anonimi però, mi dispiace, ma dovrete invece... scriverlo: non dipende, cioè, più da Noi, ma dalla Nuova Politica di Blogger.. (e, non ci possiamo fare, proprio NIENTE!!)

NOTA
IL BLOG, CHIUDE DEFINITIVAMENTE. DA OGGI, I COMMENTI, SONO DISABILITATI.
SALVATE, IL BLOG.. O, MEGLIO: SALVATE, "L'IDEA" DEL BLOG, E DIFFONDETELA...
Grazie a Tutti.

- Denunce in Rete -

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.