26 feb 2011

Consiglio legale, per sbrogliare un'ingiusta sentenza

Nella nostra prossima segnalazione, ricevuta in Redazione, una donna cerca consigli e aiuto per saper come procedere riguardo a un'ingiusto tratto e ad un'ingiusta sentenza ricevuta.

Se qualcuno potesse aiutarla, lo faccia.

(se voleste rimanere anonimi, mandateci i vostri dati alla nostra casella di posta; provvederemo poi noi a farli avere alla Signora
). - Denunce In Rete.

- - -

Buon giorno, vorrei raccontare la mia esperienza, nella speranza che qualcuno possa consigliarmi perchè già una volta sono stata imbrogliata e non vorrei esserlo per la seconda volta.

Ho avuto una denuncia per aver, abusivamente, aperto due finestre (esistenti però da almeno 70 anni) e al processo di primo grado sono stata assolta pienamente visto la documentazione presentata: diritto di acquisto con atto notarile risalente al regno d'italia, relazione dell'ufficio tecnico del comune che attestava la presenza delle finestre almeno 3 anni prima del presunto abuso, progetto di ristrutturazione casa, approvato dal comune, vasto servizio fotografico e filmato prima dell'intervento e post intervento per cambio infissi, e l'accattastamento delle finestre al1940.

La controparte è ricorsa in appello ed io sono stata giudicata colpevole solo perchè il mio avvocato HA DIMENTICATO DI PRESENTARE IL FASCICOLO IN DIFESA, inoltre non sono stata informata della sentenza per cui non ho potuto fare ricorso in cassazione.

Sono venuta a conoscenza della situazione solo dopo 4 mesi per mezzo posta e ora mi ritrovo con dei punti interrogattivi enormi perchè non sò come comportarmi, anche perchè mi sono rivolta ad un'altro avvocato che non mi ha dato ancora risposte esaurienti e mi preoccupa il fatto che tra avvocati si mettano d'accordo e il tempo passa ed io non posso fare più niente. Accetto i vostri consigli, con la speranza di poter sbrogliare questa situazione torbida. Ringrazio sentitamente

laura56
lauramelis74@gmail.com
- - - - -

Aggiornamento 28-02-2011:

buongiorno, vi ringrazio per essere presenti, con voi non mi sento sola in questa triste e furba jungla, ringrazio il signor Fabio del toro, che mi ha dato preziose informazioni, vorrei chiedere adesso:
"quanto tempo ho dall'avviso di sentenza per denunciare il patrocinio infedele?" vi ringrazio ancora. cordialmente.

laura56
- - - -


I Dati dell'autrice dell'articolo verranno resi noti ad organi competenti o di giustizia qualora ne facessero richiesta.


Potete mandare le vostre risposte, come commento pubblico a questo post; oppure, anche al nostro indirizzo email. Quello della Signora è: lauramelis74@gmail.com

Denunce In Rete.



Aggiornamento 26-02-2011:

E, come sempre, è Fabio del Toro dal sito di Denunceitaliane.it, che celermente e per primo risponde; ringraziamo di cuore per il suo servizio.

Pubblichiamo anche qui da noi, la sua risposta.

Denunce In Rete.

- - -

Da come è stato presentato il caso, sembrerebbe che si tratti di un esempio tipico di
PATROCINIO INFEDELE,

cioè quell'odioso comportamento che alcuni avvocati praticano nei confronti del proprio cliente, a tale proposito ti segnalo questo link

http://www.associttadini.org/infedeli/Come%20difendersi%20dall%27avvocato%20infedele.html

Tieni presente che la mancanza della comunicazione della sentenza è una colpa grave visto che tu eri domiciliata presso il tuo avvocato.

Rimane però il problema di dover dimostrare questo fatto durante una eventuale causa contro il tuo avvocato infedele/incapace.

Spesso gli avvocati sono assicurati per difendersi da loro eventuali errori e dunque potresti anche aspirare a ricevere un risarcimento dalla sua eventuale assicurazione.

Trovare però un altro avvocato che sia disposto a raddrizzare le storture del primo non è affatto facile visto che la loro deontologia gli impone di non " sparlare " dei colleghi e molto spesso la cosa migliore è di ricercare un secondo avvocato fuori zona cioè proveniente da un'altra città e un'altro foro dove il secondo professionista non debba incontrare quotidianamente il primo ( quello che ti ha fatto il danno ).

Ti consiglio poi di rileggere il mio precedente post su questo sito che riguarda proprio come denunciare un avvocato.

Spero di esser stato utile.

se vui chiedermi altro posso eventualmente dirti come rintracciarmi.

Empatia e Cordialità.

Fabio del Toro.

- - -
- - - -

Questo post, è presente anche a quest'indirizzo:

http://denunceinrete.wordpress.com/article/consiglio-legale-per-sbrogliare-un-fuim2rk2bfhv-10/

- - -

Quest' articolo, è presente anche su: http://www.denunceitaliane.it/

- - - -

---
Vi ricordiamo che la nostra mail dove mandarci le vostre segnalazioni, è la seguente:

Contatto: denunceinrete@gmail.com


SCARICA IN PDF - Pdf 2.
Save as PDF
.
PDF più leggero.
(SiamoTuttiGiornalisti.Org)


2 commenti:

Enzo Sacrestano ha detto...

aiutatemi sono stato incastrato da uno spacciatore ed il suo avvocato e hanno condannato me ma hole prove che sono innocente ma non posso presentarle al giudice perche l avvocato che mi mise lo spacciatore ha fatto il rito abbreviato ve ne supplico aiutatemi sono davvero disperato

Enzo Sacrestano ha detto...

se qualcuno puo aiutarmi questo e il mio indirizzo di facebook enzo.sacrestano@facebook.com aiutatemi ve ne prego

Posta un commento

Da oggi puoi commentare anche, al seguente link:
http://denunceinrete.forumfree.it

il captcha (il "verifica parola") non serve immetterlo. Dopo il vostro commento, cliccate direttamente su PUBBLICA COMMENTO. Se siete commentatori Anonimi però, mi dispiace, ma dovrete invece... scriverlo: non dipende, cioè, più da Noi, ma dalla Nuova Politica di Blogger.. (e, non ci possiamo fare, proprio NIENTE!!)

NOTA
IL BLOG, CHIUDE DEFINITIVAMENTE. DA OGGI, I COMMENTI, SONO DISABILITATI.
SALVATE, IL BLOG.. O, MEGLIO: SALVATE, "L'IDEA" DEL BLOG, E DIFFONDETELA...
Grazie a Tutti.

- Denunce in Rete -

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.